Renzo Piano proclama il vincitore del Premio istituito dalla sua Fondazione

Martedì 28 maggio 2013 presso la Fondazione Renzo Piano a Genova sono stati proclamati i vincitori della seconda edizione del Premio Fondazione Renzo Piano ad un giovane talento, organizzato dalla Fondazione Renzo Piano e dall’AIAC Associazione Italiana di Architettura e Critica.

Alla presenza di Renzo Piano, unico giurato della 2° fase, di Luigi Prestinenza Puglisi, presidente dell’AIAC, e della giuria della 1° fase formata da 4 rappresentanti dello studio Piano e dai 4 rappresentanti dell’Associazione Italiana di Architettura e Critica, è stato attribuito il 1° premio del valore di 10.000 €, offerto dalla Fondazione Renzo Piano, a:

DOSARCHITECTS, studio italo spagnolo con sede a Londra,

con l’opera “Duncan terrace – Londra”.

Galleria di immagini: www.dosarchitects.com

Renzo Piano ha così espresso le motivazioni della sua scelta: «in ciascun progetto c’è sempre qualcosa che va. La mia scelta alla fine è caduta sui DOS. È un progetto piccolo e ben eseguito. Ma bisogna sempre fare attenzione al salto di scala, poiché facile perdere il controllo. Non perdete la determinazione!».

Menzione ex-aequo a

Elisa Dalla Vecchia (vicentina classe 1980)

con l’opera “Nuova sede Sisma s.p.a. – Piovene Rocchette (VI)”.

Tomas Ghisellini (ferrarese classe 1977)

con l’opera “La corte degli alberi – nuova scuola primaria a Cenate Sotto (BG)“.

web www.tomasghisellini.it

Il Premio

Il Premio Fondazione Renzo Piano ha lo scopo di valorizzare l’architettura di qualità ideata dai giovani progettisti italiani under 40 e di promuoverne la conoscenza. In particolare è finalizzato a premiare un’opera realizzata, che esprima particolare attenzione alla tecnica e all’arte del costruire.

I progetti dei 12 finalisti della seconda edizione del premio Renzo Piano ad un giovane talento sono raccolti nel volume UTET “italiArchitettura”

web presstletter.com

pubblicato in data:

, , , , , ,