James Dyson Award 2012 - concorso internazionale di design

consegna entro il 2 agosto 2012

Aperte le iscrizioni alla ottava edizione del James Dyson Award, il concorso internazionale di design promosso dalla James Dyson Foundation, dedicato a giovani designer e ingegneri capaci di risolvere problemi di tutti i giorni, proponendo soluzioni innovative.

Nelle sue precedenti edizioni, infatti, il James Dyson Award ha messo in luce giovani talenti che si sono cimentati nella risoluzione di diverse problematiche con un approccio non convenzionale: da uno speciale galleggiante salvavita ispirato ad un bazooka, ad un rubinetto da cucina in grado di rilevare e di spegnere un principio d'incendio.

Anche per quest'anno, il concorso invita tutti gli aspiranti vincitori a non porre limite alla propria creatività, progettando un oggetto che risolva un problema di tutti i giorni, che abbia un forte contenuto di innovazione, che sia un prototipo funzionante, commercializzabile e progettato prestando attenzione alla sostenibilità.

I partecipanti al concorso in gara per l'Italia, sfideranno la creatività e l'ingegno di centinaia di giovani design engineer provenienti da 18 Paesi. Il vincitore riceverà un premio in denaro di £10.000 per sviluppare la sua invenzione, mentre un premio di equivalente valore - £10.000, andrà al dipartimento della sua università.

Al James Dyson Award, possono partecipare studenti universitari di product design, progettazione industriale e ingegneria (o laureati nelle medesime discipline che abbiano conseguito la laurea da non oltre 4 anni) che abbiano studiato nei seguenti Paesi: Australia, Austria, Belgio, Canada, Francia, Germania, Giappone, Irlanda, Italia, Malesia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Regno Unito, Russia, Singapore, Spagna, Svizzera e USA.

Gli studenti universitari di product design, industrial design e ingegneria (o laureati al massimo da 4 anni) potranno sottoporre i loro progetti entro il 2 agosto 2012, direttamente sul sito www.jamesdysonaward.org

Il vincitore dello scorso anno, Edward Linacre della Swinburne University of Technology di Melbourne, ha inventato Airdrop, un ingegnoso dispositivo in grado di fronteggiare le gravi problematiche legate alla siccità. Airdrop è una soluzione a basso costo, con alimentazione autonoma e facile da installare per le coltivazioni nelle regioni aride. Ispiratosi alla peggiore siccità mai registrata in Australia negli ultimi 100 anni, Edward ha riprodotto la tecnica del coleottero del Namib per catturare l'umidità dall'aria.
Basandosi sul principio che persino l'aria più secca contiene molecole d'acqua, Airdrop pompa aria attraverso un sistema di canali sottorreani e raffredda l'aria fino al punto di condensazione.

James Dyson Award 2012 - concorso internazionale di design

pubblicato in data:

James Dyson Award 2012 - concorso internazionale di design

Il James Dyson Award invita giovani designer e ingegneri ad essere audaci e creativi, a pensare al di là delle consuetudini e a mettersi alla prova. Il compito: sviluppare un'invenzione che risolva un problema.

consegna entro il 2 agosto 2012

concorsi di architettura