p+F professione e fisco

[post n° 437301]

INARCASSA

Buonasera a tutti, ho una domanda da fare. Se io ho iniziato a lavorare con p.iva prima di fare l'esame di stato ed ho emanato due fatture, ora che mi iscrivo all'ordine e di conseguenza all'incassa posso versare l'anno prossimo nella dichiarazione dei redditi i contributi che riguardano anche quelle due fatture all'inarcassa? Il mio commercialista dice di si perchè dice che io non sono iscritto a nessuna cassa (cosa che
[post n° 437218]

PARTITA IVA COSTI

Ciao a tutti, sono un architetto e ho aperto la partita iva nel regime dei minimi nel febbraio 2019, ma ho parecchia confusione su quali sono le spese da affrontare e ho bisogno di chiarirmi le idee in attesa di trovare un nuoco commercialista.
Da quello che ho capito le spese da pagare sono:
-CONTRIBUTO SOGGETTIVO MINIMO
- 7,25% (14,5 % se over 35 e superati i 5 anni di apertura)
[post n° 437073]

PERTINENZE - LIMITI DEL RAPPORTO DI PERTINENZIALITA

Ai fini del (a)sismabonus e (b)dell'ecobonus, c'è un limite sul numero di pertinenze che possono rientrare nei massimali legati ad ogni unità immobiliare? (attenzione non parlo NE di unità abitativa NE di generica proprietà)
> sismabonus (e super) è applicabile su ogni pertinenza (potenzialemente di n° illimitato) con massimale complessivo di 96k (complessivo intendo che le opere le faccio sulle n pertinenze fino a che esaurisco i 96k...dopo di che pago).
[post n° 437071]

Obbligo RC per collaborazioni occasionali?

Salve, avrei bisogno di un consiglio per quando riguarda la stipula della polizza assicurativa RC.
Premetto: mi sono iscritta all'albo degli architetti ed ho aperto una partita iva a inizio anno, fino ad ora ho lavorato con collaborazioni occasionali per alcuni studi, elaborando pratiche, facendo rilievi o occupandomi della parte grafica, ovviamente il mio nome non è mai risultato in tali progetti, che sono sempre stati firmati dagli architetti proprietari degli
[post n° 437059]

Ritenuta d'acconto e minimi di retribuzione.

Buongiorno,
Sono neolaureata e a breve mi verrà data anche l'ufficialità per l'abilitazione alla professione di Architetto. Ho già avuto, seppur brevi, in 6 mesi, esperienza in studio con ritenuta d'acconto, e presso il pubblico come tirocinante.
Ho presentato il mio curriculum e uno studio mi ha proposto 3 mesi a 1000 euro lordi, in ritenuta d'acconto.
A parte essere una miseria, 266 euro al mese (contando le tasse), non mi
[post n° 436801]

procacciatore occasionale affari

Buonasera, non sono un Vs. associato e nemmeno sono architetto ma un semplice disegnatore.
Se posso vorrei sottoporVi la seguente richiesta di chiarimento: Ho emesso una ricevuta di 5300 euro a carico di un fornitore di mobili ad un cliente da me segnalatogli.
Esulando tale attività assolutamente occasionale dalla mia attività principale, ho emesso ricevuta soggetta a rit. acconto 23% sul 50% dell'imponibile che indicherò nel quadro RL del mod. Redditi
[post n° 436732]

Cancellarsi dall'Ordine

Ciao a tutti,
sono iscritta all'Ordine della mia città più o meno da 10 anni, ma da 5 anni sono assunta full time in un'impresa, ho chiuso partita iva, non firmo e non fatturo come libero professionista. In più faccio moltissima fatica a star dietro ai crediti formativi obbligatori e restare iscritta è alla fine solo un dispendio economico. Sto pensando da tempo di cancellarmi, anche se a malincuore perché ho
[post n° 436696]

Bonus 90% Facciate

Buongiorno, il mio condominio ha deliberato tramite assemblea di effettuare lavori per la sola tinteggiatura delle facciate esterne mantenendo il colore esistente.
L'amministratore ha presentato ai condomini un preventivo di parcella professionale di un suo tecnico di fiducia relativo a delle non ben specificate pratiche edilizie. L'amministratore giustificava l'alto importo della parcella affermando che bisogna presentare una "CILA ASSEVERATA corredata dalle tavole rappresentanti i prospetti dello stabile e la campionatura del