p+A Up-to-date. la professione in progress

una selezione di notizie da non perdere su proposte o provvedimenti di interesse per la professione di architetto e ingegnere

Come il Dl Semplificazioni "alleggerisce" il settore appalti? Semplice: uccidendo il confronto concorrenziale

Come il Dl Semplificazioni "alleggerisce" il settore appalti? Semplice: uccidendo il confronto concorrenziale

Senza gara il 78% dei bandi di architettura e ingegneria e il 98% dei lavori. Se confermata la bozza, il Dl Semplificazioni sottrarrà al mercato una percentuale considerevole di appalti pubblici, ignorando ogni tutela a favore del principio della libera concorrenza.
Bonus facciate: detraibile al 90% anche la parcella del professionista

Bonus facciate: detraibile al 90% anche la parcella del professionista

Arrivano ulteriori chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate. Il bonus - chiarisce l'amministrazione finanziaria - «si applica anche agli interventi di restauro dei balconi senza interventi sulle facciate». Dettagliati i costi che possono essere detratti, comprese l'installazione dei ponteggi e la tassa per l'occupazione di suolo.
Ricarica per veicoli elettrici nei condomini (e non solo): nuovi obblighi dal 9 dicembre 2020

Ricarica per veicoli elettrici nei condomini (e non solo): nuovi obblighi dal 9 dicembre 2020

Ecco cosa prevede il nuovo Dlgs 48/2020 riguardo all'obbligo di installazione di punti di ricarica in edifici residenziali e non residenziali, sia in caso di ristrutturazioni che di nuove costruzioni. Dal 9 dicembre 2020 i titoli abilitativi devono rispettare le prescrizioni stabilite dal Dlgs.
Up-to-date
Bonus facciate: l'equiparazione alle zone A e B deve attestarla l'ente locale non il professionista

Bonus facciate: l'equiparazione alle zone A e B deve attestarla l'ente locale non il professionista

Il chiarimento arriva dall'Agenzia delle Entrate con la risposta ad un interpello

Per attestare che l'area territoriale in cui ricade l'edificio sia assimilabile alle zone cosiddette A e B occorre necessariamente una certificazione urbanistica rilasciata dagli enti locali competenti. L'equipollenza non può essere attestata né da un architetto né da un ingegnere, seppure iscritti ai relativi Ordini professionali.
Prestazione energetica ed efficienza: in vigore il Dlgs che modifica il decreto 192 del 2005

Prestazione energetica ed efficienza: in vigore il Dlgs che modifica il decreto 192 del 2005

La sintesi delle principali novità

Aggiornati i criteri generali per la definizione della metodologia di calcolo e dei requisiti di prestazione energetica degli edifici. Novità anche per l'Ape. Introdotti nuovi obblighi per favorire lo sviluppo della rete di ricarica nel settore della mobilità elettrica. Previsto il portale nazionale sulla prestazione energetica degli edifici
Ape (Attestato di prestazione energetica): le novità introdotte con il nuovo Dlgs (in vigore) sull'efficienza energetica

Ape (Attestato di prestazione energetica): le novità introdotte con il nuovo Dlgs (in vigore) sull'efficienza energetica

Modifiche ai requisiti che mettono in discussione la durata decennale dell'Ape. Il catasto degli Ape deve consentire la raccolta di dati relativi ai consumi di edifici pubblici e privati. Abrogati alcuni obblighi della legge 10 del 1991. Contestazioni per violazione delle norme sull'allegazione dell'Ape ai contratti: la competenza passa alle Regioni.
Ai sindaci e ai presidenti di provincia il potere di affidare i progetti delle scuole al minor prezzo

Ai sindaci e ai presidenti di provincia il potere di affidare i progetti delle scuole al minor prezzo

È quanto stabilisce il Dl "Scuola" diventato legge

Fino a tutto il 2020, i sindaci, i presidenti di provincia e i sindaci delle città metropolitane, per la progettazione e realizzazione di interventi di edilizia scolastica, possono operare come commissari straordinari, in deroga al Codice degli appalti.
Bonus del 60 per cento per l'affitto dello studio operativo con la circolare attuativa dell'Agenzia delle Entrate

Bonus del 60 per cento per l'affitto dello studio operativo con la circolare attuativa dell'Agenzia delle Entrate

Anche i forfettari possono beneficiare dello sgravio. Per la cessione occorre un altro provvedimento

Diventa operativo il bonus che permette di recuperare, sotto forma di credito d'imposta, il 60% del canone di locazione dello studio professionale per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020. Si tratta di un'agevolazione inserita nel Dl cosiddetto Rilancio (Dl 34 del 2020).