blablabla...la bacheca bla bla bla di professione architetto

[post n° 397588]

Prassi e teoria riflessioni varie

Da un po'di tempo la mia strada si è scostata dal mondo della libera professione, sempre rimanendo nel campo. La cosa è stata per me molto salutare. Ho imparato a quantificare una linea in più o in meno a livello economico. Ho imparato dall'ultimo degli operai più che in sette anni di ufficio. Mi sto rendendo conto che per essere professionisti seri non serve accumulare crediti formativi... bensì è più utile
[post n° 397510]

Concorsi in uscita

Salve ragazzi, che voi sappiate ci sono megaconcorsi in uscita??? Non parlo di quelle cose tipo 1 funzionario qui 2 istruttori li, ma di quei concorsoni tipo 150 architetti, 200 architetti... si sa nulla?
Grazie
[post n° 397498]

studente in crisi

Voglio raccontare brevemente la mia esperienza per potervi chiedere uno spassionato consiglio. Sono uno studente del Politecnico di Torino al primo anno di Architettura e premetto che non ho mai avuto una passione a priori per tutto ciò che riguarda il fare dell'architetto, per tutto ciò che è abilità tecnica e, uscendo da un liceo classico, non ho nemmeno ricevuto molti prerequisiti per tali competenze.
Nonostante questo, sin dalla prima lezione
[post n° 397495]

Primo colloquio, primo lavoro, primo tutto, consigli?

Buongiorno, avrei bisogno di un vostro consiglio! Ho già visto nel forum diverse esperienze simili ma volevo esporvi la mia. Sono un neolaureato in architettura (3+2) da meno di un mese e questa settimana ho fatto due colloqui per tirocini retribuiti (retribuiti?). Il primo in uno studio milanese dove, una volta entrato, ho visto altre NOVE povere anime, giovani come me, con sguardo fisso sui pc, che non hanno accennato un
[post n° 397312]

Post da venerdì

Il mio medico tempo fa espose questo cartello in ambulatorio: "I signori pazienti che hanno studiato il proprio caso clinico su Intenet giungendo a diagnosi, terapia e prognosi possono rivolgersi all'ufficio distribuzione ricettari in via xxx per ritirare il proprio ricettario e provvedere autononomamente a quanto necessario".
Ispirandovi a questo, cosa scrivereste nel vostro studio per quei clienti che arrivano con il "progettino" visto su Internet o con la soluzione che
[post n° 397248]

Cliente in cantiere

Vi è mai capitata una direzione lavori in cui la cliente "pretende" che andiate in cantiere solo quando può essere presente anche lei?
Ho accettato finora perchè è un'amica e non voglio rompere i rapporti di amicizia, ma ora la cosa incomincia a pesarmi, perchè è difficile conciliare i suoi impegni di lavoro con i miei...
(Preciso che è un'amica, ma è "pagante").
[post n° 397226]

12/05/2017 [post n° 397031]

post molto interessante, che offre diversi spunti di riflessione su come siamo e soprattutto su come siamo visti da fuori.
Una volta tanto il parere di un "esterno" non fa male, visto che spesso e volentieri stiamo a suonarcela e a cantarcela da soli.
Meditiamo...meditiamo.