Eera Contest 2016 - Il bagno minimo

concorso di interior design per progettare un bagno di 6 mq

Architetti e designer sono invitati a partecipare alla seconda edizione del concorso di interior design progettando un ambiente bagno contemporaneo, capace di coniugare in soli sei metri quadri l'eleganza del marmo e le esigenze funzionali delle abitazioni residenziali.

consegna entro il 3 maggio 2016

concorsi di architettura

consegna entro il 3 maggio 2016

È online il bando della seconda edizione del concorso di interior design "Il bagno minimo: funzionalità ed estetica nel limite di 6 mq", bandito da EERA soluzioni in pietra per l'architettura - unico atelier italiano dedicato alla pietra per il mondo wellness, Spa e bagno - con il patrocinio dell'Associazione per il Disegno Industriale (ADI) delegazione Veneto e Trentino Alto Adige.

La partecipazione è gratuita e si rivolge a tutti gli architetti e designer.

I partecipanti sono invitati a ideare un ambiente bagno minimo dal punto di vista spaziale, ma non per questo privo della dimensione estetica e del comfort. I progetti presentati dovranno quindi valorizzare la bellezza e il potenziale del marmo nell'architettura d'interni nell'ambito di un tipico appartamento residenziale cittadino.

La giuria di Eera Contest 2016

Pesieduta da Marco Zito, architetto e designer, professore associato di Design del prodotto presso l'Università IUAV di Venezia, è composta da: Oscar Colli, co-fondatore e editorialista de Il Bagno Oggi e Domani, membro dell'Osservatorio Permanente del Design, presso ADI; Alessandro Lolli, direttore di Design Context; Michela Baldessari, designer, membro direttivo di ADI - delegazione Veneto e Trentino Alto Adige, docente di Storia del design presso Libera Accademia di Belle Arti di Brescia; Laura de Stefano, architetto, consulente eventi culturali Marmomacc; Alberto Salvadori, art director EERA soluzioni in pietra per l'architettura.

Premi

Il progetto vincitore verrà realizzato da EERA in stretta collaborazione con il suo ideatore nei mesi di giugno e luglio 2016 e sarà installato presso lo showroom di Sega di Cavaion (Verona); il progetto realizzato verrà quindi esposto in concomitanza con la fiera leader del settore marmo Marmomacc (28 settembre - 01 ottobre 2016). A seguire si terrà la proclamazione alla presenza dei media; in quell'occasione saranno presentati anche i disegni degli altri progetti pervenuti.

Il vincitore del concorso avrà inoltre diritto ad un onorario forfettario di 2.000 euro per lo sviluppo dettagliato del progetto.

» Bando

+ infowww.eera.it


Vedi anche:

Eera Contest 2015 | La stanza da bagno del viticoltore biodinamico: vince lo studio Clab

pubblicato in data: