Rigenerazione del centro commerciale naturale di Lido degli Estensi e di Spina

concorso di idee

Il Comune di Comacchio ha bandito un concorso di idee al fine di valorizzare le zone di viale Carducci, viale delle Querce, viale delle Acacie e le altre aree adiacenti.

consegna entro il 9 maggio 2016

concorsi di architettura

consegna entro il 9 maggio 2016

Il Comune di Comacchio bandisce un concorso di idee per la riqualificazione del centro commerciale naturale di Lido Estensi/Spina che interessa viale Carducci, viale delle Querce e viale delle Acacie al Lido degli Estensi e al Lido di Spina. 

Queste ultime compongono l'asse viario principale della località balneare, qui si trovino la maggior concentrazione di attività commerciali, locali di ritrovo, punti di aggregazione e che, per tutto questo, costituisce la via più frequentata dai turisti in questo ambito territoriale. 

L'obiettivo finale del concorso di idee è acquisire una proposta ideativa che definisca un Masterplan per la sistemazione futura dei Viali e delle aree su di esso gravitanti, con lo scopo di consentire al Comune di Comacchio le successive progettazioni urbanistiche e attuative e/o specifici appalti concorso.

L'ottica delle proposte ideative deve essere finalizzata ad ottenere un'area fortemente attrattiva e di alto significato urbano, capace di recuperare il senso ed il piacere di una passeggiata sia invernale che estiva e le suggestioni positive che inducono a vivere i Viali e le aree su di esso gravitanti come una piazza, un luogo della socialità e dell'incontro tra la storia e la natura di questi luoghi.

Premi
- progetto primo classificato 5.000,00 euro
- progetto secondo classificato 3.000,00 euro
- progetto terzo classificato 1.000,00 euro

+ bando e documentazione sul sito del Comune di Comacchio www.comune.comacchio.fe.it

pubblicato in data:

vedi anche...
Rigenerazione del centro commerciale naturale di Lido degli Estensi e di Spina - concorso di idee

Il Comune di Comacchio ha bandito un concorso di idee al fine di valorizzare le zone di viale Carducci, viale delle Querce, viale delle Acacie e le altre aree adiacenti.

consegna entro il 9 maggio 2016