Ecoismi, nuove opere d'arte per il Naviglio Martesana

concorso d'arte

Al via la nuova edizione della rassegna internazionale di arte contemporanea che si svolge nell'area dell'Adda-Martesana. I giovani under 35 sono chiamati ad ideare un'opera site-specific che sarà esposta durante l'evento (4 giugno - 2 ottobre).

proroga | consegna entro il 24 aprile 2016

concorsi di architettura

proroga | consegna entro il 24 aprile 2016

I Comuni di Cassano d'Adda, Cassina de' Pecchi, Cernusco sul Naviglio, Inzago, Vaprio d'Adda e Vimodrone promuovo la quinta edizione di Ecoismi, un evento internazionale di arte contemporanea che si svolge nel territorio dell'Adda-Martesana dal 4 giugno al 2 ottobre 2016.  I giovani under 35 sono chiamati ad ideare un'opera site-specific che sarà esposta durante l'evento. (4 giugno - 2 ottobre).

La rassegna prevede la realizzazione in ciascun comune partecipante di un'opera d'arte site-specific in un'area posta lungo il Naviglio Martesana, al cui fianco scorre la caratteristica pista ciclo-pedonale. Gli interventi artistici esploreranno i valori culturali e sociali del territorio, intervenendo su luoghi scelti in collaborazione con le amministrazioni locali.

Il tema: "Tutto scorre"

Filo conduttore di Ecoismi 2016 è il tema "Tutto scorre", il celebre aforisma attribuito ad Eraclito, Pánta rêi. Partendo da una riflessione sul binomio uomo e acqua del fiume, il filosofo Eraclito afferma che è impossibile bagnarsi due volte nello stesso fiume, perché dopo la prima volta, sia il fiume (nel suo perenne scorrere) sia l'uomo (nel suo perenne divenire) non sono più gli stessi. Il riflettere sul tempo porta con sé il paragone delle ruote di una bicicletta e delle lancette di un orologio, che girano lentamente ma possono andare molto lontano rotolando verso il futuro senza fretta.

Nel tema sono presenti molteplici input, che vanno dalla relazione con la specificità territoriale al dialogo aperto con la comunità, dal canale progettato da Leonardo da Vinci sino alla pista ciclopedonale che scorre al fianco del corso d'acqua con le sue aree verdi e urbane. Attorno a questa tematica assai ampia i giovani artisti sono invitati ad esprimersi attraverso la loro libertà espressiva, sensibilità e progettualità.

Partecipazione 

La partecipazione al bando è gratuita e aperta ad artisti di ogni nazionalità di età non superiore ai 35 anni (nati dal 1 gennaio 1981). I sei progetti vincitori riceveranno ciascuno un contributo di 1.000 euro lordo, più vitto e alloggio per i giorni di residenza - work in progress. Sarà così possibile ammirare lungo il naviglio Martesana per tutti i mesi estivi le migliori opere di giovani artisti, selezionate da una giuria di esperti in base ai progetti pervenuti.

I sei progetti realizzati saranno capaci di creare un rapporto naturale e osmotico tra l'arte e il contesto ambientale, culturale e identitario locale, e avranno una valenza estetico-conoscitiva in relazione ai processi e alle trasformazioni che riguardano l'ambiente e la condizione presente, per innescare una riflessione sulle dinamiche ecologiche e sostenibili.

Le tappe di Ecoismi 2016

2/3 aprile 2016 - Sopralluoghi nei 6 Comuni
24 aprile 2016 ore 23:59 - proroga ultima data consegna
2 maggio 2016 - Pubblicazione dei progetti selezionati
31 maggio - 4 giugno 2016 - Residenza & work in progress
4 giugno 2016 - Inaugurazione a Vimodrone, Cernusco sul Naviglio e Cassina de' Pecchi
5 giugno 2016 - Inaugurazione a Inzago, Cassano d'Adda e Vaprio d'Adda
2 ottobre 2016 - Chiusura Ecoismi 2016

» Bando

+ info: www.ecoismi.org

pubblicato in data: