La filosofia dell'Acqua

Milano, 12 - 17 aprile 2011

In occasione del Salone del Mobile di Milano, allo showroom Pensieri d'Acqua la tradizione dell'artigianato giapponese incontra la cultura del progetto di 3 designer italiani, per un'esposizione che Disegno Ceramica ha inteso dedicare alla "filosofia dell'Acqua".

Un vaso ritto su un tappeto tatami di fronte a una finestra sui cui sono proiettate sagome di bambù, è l'immagine che rappresenta la sintesi dell'incontro delle due culture, nonché lo spirito dell'allestimento che vede protagonisti gli architetti italiani Giuseppe Chigiotti, Roberto Marcatti, Paolo Schianchi, e l'architetto giapponese Junzo Yamashita.

C'è un richiamo al ludico nelle tende doccia di Paolo Schianchi dove il Kimono di Kyoto viene riutilizzato per una funzione all'interno del bagno, mentre i contenitori autoreggenti in tessuto" Kawaii" ci raccontano di una geisha dei giorni nostri che si cimenta in Burlesque. In aggiunta una foresta di bamboo a cui appendere la teleria da bagno o il "Post It riservato" nell'esclusiva carta giapponese Yuzen.

Prodotti che favoriscono l'allusività ed una grazia profonda come lo sgabello di Roberto Marcatti dove si legge il mix tra il minimal ed il leggero, oppure i suoi portacandela in legno tornito a mano che recuperano l'antica tecnica delle ciotole in lacca per nuovi oggetti che impreziosiscono l'abitare. E ancora un omaggio all'ecologia negli stickers da interni dove la parola d'ordine work in progress sposa sperimentazione, gioco, linguaggio e sostenibilità.

Giuseppe Chigiotti propone invece la pienezza del nulla con due paraventi in tessuto ricamato e carta washi con tasche mobili oro e argento. Il portakimono che diventa porta asciugamani, lo specchio in acciaio intrecciato e la sua cornice decorata e ancora il mobiletto, esempio di architettura nippon in scala profumo.

Moderazione e spontaneità e un omaggio alla natura, nei prodotti del designer giapponese Junzo Yamashita. I vasi in tessuto adesivo per popolare il bagno di fiori e piante o i suoi specchi di carta washi decorata e termo-formata, il quadernino per annotare i segreti di una lolita tra le vie di Shibuya. O ancora la colonna dove l'acciaio intrecciato sposa il bambù grezzo per proporre nuovi funzioni all'interno del bagno e per finire il paravento realizzato in sezioni modulari di bamboo.

I prodotti creati dai designer italiani e giapponesi in occasione del Salone del Mobile 2011 vogliono trasmettere il senso dello stile come esercizio quotidiano.

Appuntamenti

Inaugurazione: 12 aprile 2011, ore 19.00-23.00.La serata, alla presenza di professionisti e autorità nipponiche, prevede una degustazione di 20 tipi di sake e cibo giapponese.
Periodo espositivo
: 12 - 17 aprile 2011. Orari: 10.00 - 21.00.
presso lo showroom Pensieri d'Acqua in via Milazzo, 2 (MM Moscova), Milano.

W. www.disegnoceramica.com


Evento organizzato in collaborazione con il Consolato Giapponese a Milano, il Consolato Generale d'Italia a Osaka, il Centro di Cultura Giapponese a Milano e le aziende di Kyoto tra cui: Naxis Creative, Iwaki, Shogado, Maruni e Yokoyama. Allestimento di Junzo Yamashita.

La filosofia dell'Acqua

pubblicato in data:

La filosofia dell'Acqua

In occasione del Salone del Mobile di Milano, una mostra dedicata al tema della filosofia dell'acqua, dove la tradizione dell'artigianato giapponese incontra la cultura del progetto di 3 designer italiani. Speciale serata di inaugurazione il 12 aprile.

Milano, 12 - 17 aprile 2011

mostre e convegni