Castelli Design Contest Prize Winning

Milano, martedì 26 giugno 2012 ore 18.00

Allo showroom Castelli una serata dedicata ai giovani talenti del design italiano con la presentazione del contest "Design new ways of working". Un evento installazione - curato da Nicholas Bewick - per rendere noti i vincitori e i menzionati del concorso lanciato dalla storica azienda del design italiano.

Sarà presentata una selezione dei migliori progetti. Come in un workshop gli oggetti saranno raccontanti attraverso il processo creativo che li ha generati.

Oltre 250 partecipanti, 3 vincitori, 6 menzionati e 40 progetti selezionati: un'occasione per l'azienda per rinnovare un rapporto di scambio con i designer, aprendo ai giovani creativi. A questi la Castelli SpA richiedeva soluzioni d'arredo per ufficio progettate per soddisfare i nuovi stili lavorativi, idee non convenzionali che prestassero particolare attenzione al design.

Ergonomia, integrazione, sostenibilità e flessibilità sono i criteri alla base dei giudizi della giuria che si è trovata di fronte a progetti che affrontano in maniera originale il mondo dell'ufficio. Lo spazio lavorativo, da formale e strutturato, si trasforma in un ambiente libero e informale che favorisce lo scambio tra i soggetti e risponde alle esigenze del lavorare contemporaneo.

invito

Appuntamento: martedì 26 giugno 2012 ore 18.00
Showroom Castelli, Piazza Castello, 19 - Milano.


I giurati:  Giorgio Dino, presidente e CEO Castelli Spa; Michele De Lucchi, architetto e fondatore dello studio aMDL; Nicholas Bewick, architetto studio aMDL; Luigi Prestinenza Puglisi, architetto e presidente associazione italiana architettura e critica; Gilberto Dondè AD Great Place to Work Institute; Francesco Marcolin, ergonomo europeo certificato e responsabile di ERGOCERT; Franco Mirenzi, direttore della rivista OFARCH; Mario Zoccatelli, Presidente GBC Italia.

Una partecipazione e una qualità delle proposte andata ben oltre le aspettative, per questo Castelli valuterà una possibile collaborazione con i designer, anche con alcuni non vincitori, per sviluppare insieme un futuro industriale per i progetti emersi dal concorso. L'intento dell'azienda, infatti, è quello di aprire un dialogo con i talenti più meritevoli, attraverso la creazione di workshop permanenti, in un laboratorio creativo condiviso da designer e tutor aziendali, esperti di ricerca e sviluppo e di marketing. Questo progetto aziendale vuole riprendere da un lato l'aspetto dell'artigianalità nello sviluppo del prodotto, parte del DNA di Castelli, e dall'altro immettere creatività nel processo industriale.

La giuria, dopo un'attenta analisi di tutti i lavori arrivati ha decretato 3 vincitori parimerito e 6 menzionati per diverse categorie di prodotto. I progetti vincitori e menzionati, insieme ad una selezione delle proposte più interessanti, saranno presentati il 26 giugno alle ore 18 in occasione dell'evento "Castelli Design Contest Prize Winning" presso lo showroomCastelli Milano. Uno speciale allestimento curato da Nicholas Bewick, racconterà i processi creativi delle proposte premiate.

pubblicato in data:

,

Castelli Design Contest Prize Winning

Un evento installazione, curato da Nicholas Bewick, per mettere in mostra i giovani talenti che hanno partecipato al concorso indetto dalla storica azienda. Come in un workshop gli oggetti saranno raccontanti attraverso il processo creativo che li ha generati.

Milano, martedì 26 giugno 2012 ore 18.00

mostre e convegni