Tolosa cresce con il PEX

La competizione internazionale, bandita per individuare lo schema più adatto a definire il PEX (Parc des Expositions) di Tolosa (Francia), si è conclusa con la vittoria dell'Office for Metropolitan Architecture  (e-architect.co.uk), inserito all'interno della terna che la giuria aveva selezionato nell'autunno 2010 (actus.epfl.ch), a partire dal gruppo dei cinquantuno partecipanti iniziali.

La soluzione elaborata dallo studio di Rem Koolhaas e affidata alla supervisione dell'architetto Clement Blanchet, "direttore di OMA*AMO France" (bdonline.co.uk), ha prevalso sulle proposte di Atelier Portzamparc e Valode & Pistre.

Gli spazi per l'accoglienza del pubblico e il settore delle mostre nel Parc des Expositions coincideranno, rispettivamente, con la "Sala Eventi" posta a piano terra e con l'area per allestimenti al livello superiore, organizzata intorno a una pianta libera di 40.000 metri quadrati (bdonline.co.uk). La sommità sarà dominata dalla struttura del parcheggio, innestato nel complesso e ad esso collegato tramite delle "rampe... visibili attraverso pareti vetrate dall'interno delle sale" (e-architect.co.uk).

Alto 24 metri e lungo 660, il PEX di OMA occuperà in modo intensivo solo una parte del terreno a disposizione: "OMA ha scelto di delimitare una striscia lunga 2,8 chilometri e larga 320 metri, attraversata dall'autostrada... La striscia funzionerà come una zona per futuri insediamenti e collegherà il fiume Garonna a un estremo e la fabbrica di Airbus 380 all'altro" (e-architect.co.uk).

Il Parc des Expositions, che diventerà il primo edificio pubblico di OMA in Francia  (e-architect.co.uk), occuperà in totale una superficie di 338.000 metri quadrati. "Pensato per essere una città in miniatura, un 'antitodo' all'espansione incontrollata di parchi di questo genere" (bdonline.co.uk), fornirà ambienti flessibili per concerti, spettacoli e conferenze.

La costruzione dovrebbe concludersi entro il 2016  (e-architect.co.uk).   

Immagini (da e-architect.co.uk): 1 | 2 | 3 | 4 | 5 

Tolosa cresce con il PEX

pubblicato in data: