Pritzker Prize 2012

Si sposta a oriente il baricentro dell'edizione 2012 del Pritzker Architecture Prize, patrocinato dalla Hyatt Foundation e assegnato ogni anno a un progettista le cui opere abbiano "apportato  un consistente e significativo contributo all'umanità e all'ambiente costruito" (pritzkerprize.com): alla scelta di Pechino quale sede della cerimonia ufficiale di premiazione, che - come preannunciato alcuni mesi fa - avrà luogo il prossimo 25 maggio, segue la decisione di attribuire il Pritzker all'architetto Wang Shu, nato nel 1963 nella provincia dello Xinjiang e laureato presso l'Istituto di Tecnologia di Nanchino.

Secondo Thomas Pritzker, presidente della Hyatt Foundation, il riconoscimento attribuito a Wang Shu stigmatizza "il ruolo che la Cina svolgerà nello sviluppo degli ideali dell'architettura"(guardian.co.uk). La  produzione di Wang, che comprende poche opere, realizzate per la maggior parte nel suo Paese d'origine, si colloca nella fase contemporanea di massima espansione dell'economia e dell'urbanistica cinese, ma recupera il rapporto con i principi e i materiali della tradizione (pritzkerprize.com).  

"Il suo primo lavoro è stato la ricerca sul restauro degli edifici, e ha lavorato per dieci anni con degli artigiani allo scopo di acquisire una sensibilità per i materiali. [Wang Shu] cerca di recuperare quello che ha definito l' 'aspetto artigianale' della progettazione di edifici, in contrasto con 'l'architettura senz'anima dei professionisti, come viene intesa oggi'..." (guardian.co.uk).

Primo cittadino cinese a ricevere il Pritzker - I.M. Pei, vincitore nel 1983, era emigrato in America nel 1935 (pritzkerprize.com), Wang Shu nel 2011 ha ricevuto la Medaglia d'Oro dell'Accademia di Architettura di Francia  per i progetti sviluppati con Amateur Architecture, lo studio fondato nel 1997 insieme alla moglie Lu Wenyu  (pritzkerprize.com).  

Il Pritzker Architecture Prize, istituito nel 1979, riserva ai vincitori un premio in denaro di 100.000 dollari.

Wang Shu / Amateur Architecture Studio: progetti (da chinese-architects.com)

pubblicato in data:

, ,

Pritzker Prize 2012

A Wang Shu dello studio Amateur Architecture, il riconoscimento della Hyatt Fondation, che inserisce per la prima volta nel suo albo d'onore un cittadino della Repubblica Popolare Cinese.

notizie di architettura