Leggendo tra e qua tra le offerte di lavoro per architetti

messaggio inserito giovedì 6 giugno 2013 da Fonzgall

[post n° 318695]

Leggendo tra e qua tra le offerte di lavoro per architetti

Cari amici colleghi, giovani o meno, stamattina mi sono imbattuto in un nuovo tipo di inserzione, ebbene si.....oltre alle solite richieste di conoscenze spaziali, fisiche tecniche ed in alcuni casi anche mediche, si richiedeva anche che l'architetto/garzone fosse dotato di propensione all'apprendimento delle attività di studio. Da ciò deduco che Sicuramente, nei dintorni della zona in questione, le Lauree si regalano e che non sono frutto di anni di "apprendimento" accademico.......che tecnica e che stile, pur di non pagare o pagare miseramente, ormai negli annunci si scrive di tutto.
Cari architetti, stiamo naufragando lentamente.......svegliamoci.
Cordiali saluti.....un architetto che ha appreso!!
:
no ,siamo gia' naufragati ... ci rimane solo di annegare.
:
Italia sta morendo
:
Martina resisti......almeno tra un annuncio e l'altro ci facciamo due risate :)
:
@fonzgall , lo so che quando mi leggete ( per il mio pessimismo) vi grattate le "sfere " . Ma purtroppo per voi/noi non è pessimismo .. ma realismo .
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.