Un popolo di poeti di artisti di eroi

messaggio inserito venerdì 3 ottobre 2014 da pepina

[post n° 348881]

Un popolo di poeti di artisti di eroi

di santi di pensatori di scienziati di navigatori di trasmigratori

a p.iva!

http://roma.corriere.it/notizie/cultura_e_spettacoli/14_ottobre_02/o…
:
...Impara l'Arte...E Mettila Da Parte!...
:
discussione serissima non assimilabile alle altre del venerdì...
182 vittime per salvare gli altri 278...? mi sembra un ragionamento assurdo un corista vale più o meno di addetto alle scene? ma l'amministratore cosa dovrebbe fare, se i soldi non ci sono?? io penso meglio la solidarietà di tutti: riduzione in proporzione degli stipendi -30/40% e continuiamo a remare, ma tutti insieme...
aspettando tempi migliori!!
:
Posso fare una domanda?
No, visto che i teatri lirici sono perennemente in rosso, non si potrebbe cercare di risanare i bilanci nei modi seguenti:
a) Affiancare alla stagione dell'opera, del balletto e dei concerti di musica classica anche una stagione di generi più "redditizi", come ad esempio musical e concerti di musica leggera, ovviamente di artisti di qualità (penso ad esempio a Paolo Conte o Cristiano De Andrè)? E' una cosa così degradante?
b) Nei periodi "morti" noleggiare il teatro per congressi, convegni ecc?
c) Ridurre i costi di produzione delle opere riducendo lievemente il numero delle comparse (che ne so, da 20 soldati a 16, ad esempio) e usando scenari e costumi già utilizzati (si potrebbe ad esempio "mettere in comune" il patrimonio di scenari, costumi e oggetti di scena dei teatri della stessa regione)?
:
@giulio,ormai non mi prendono sul serio....:P
:
...@pepina...Mai stato più serio...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.