Diventare disegnatore Cad o assistente di progetto in Messico

messaggio inserito mercoledì 4 luglio 2018 da Giancarlo

[post n° 410559]

Diventare disegnatore Cad o assistente di progetto in Messico

Buongiorno a tutti,
sono un laureato in scienze dell'architettura, interessato a emigrare in Messico nei prossimi mesi; mi sono già iscritto ai siti di ricerca lavoro che vanno per la maggiore (OCC Mundial e Computrabajo), ho visto come procedere per la traduzione del titolo di studio presso la SEP (l'equivalente messicano del MIUR), ed ho avuto conferma che con la sola traduzione certificata del titolo posso richiedere il corrispondente del tesserino professionale da architetto iunior.

C'è solo un problema: il visto per lavoro. Ovvero, non trattandosi di Unione Europea, dovrei avere un contratto ancora prima di emigrare, e ciò implica un carico di burocrazia da parte dei datori di lavoro che frena notevolmente la voglia di assumere uno straniero; al che vi chiedo: qualcuno ha dei contatti a Città del Messico di persone interessate ad assumere un "arquitecto dibujante" o "auxiliar de proyecto" ? Oppure ha vissuto l'esperienza opposta di migrazione da Messico a Italia, purché dopo il 2012 (anno in cui è diventato impossibile migrare prima, e trovare lavoro poi)?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.