Professionisti... dove andate a sciare (o ciaspolare)?

messaggio inserito martedì 29 gennaio 2019 da Edoardo

[post n° 417282]

Professionisti... dove andate a sciare (o ciaspolare)?

Ebbene, parliamo di SCIAte. Quanti condividono con me la passione per lo sci qua dentro? Io sono malato di sci, e quest'anno sono un pò in astinenza... ...spero di rifarmi tra un pò. Mah.
:
Presente...ma purtroppo, per le annose questioni economiche, ho dovuto abbandonare lo sci e sono passata alle ciaspole... Amante della Val Badia, Alleghe ed il suo comprensorio, il panorama di Cortina di alcune parti dell'Austria,del mitico Panettone o Plan de Corones.... potrei continuare per ore. Mi mancano,sì, ma anche il mio Appennino regala bei paesaggi e posso condividerli col mio fido quadrupede
:
ponte di legno e tonale
:
Io sull'Etna, con alle spalle il Vulcano che si fa sentire. In alternativa sempre in Sicilia, sulle piste delle Madonie.
:
Ciaspole o ramponcini. Dolomiti senz'ombra di dubbio: quest'inverno tanto Pale di san Martino versanti nord e ovest, un po' versante Agner, Civetta...
:
Con l'Appennino Modenese nel cuore... ho amato anche l'Alta Badia, che come rifugi e panorama è stupenda. Qualcosa di magico è rientrare a San Cassiano dall'Armentarola il pomeriggio (ci sono i cavalli che ti tirano) e farsi il Lagazuoi. Anche la Piculin Da San Vigilio è tosta, ma Kronplatz non mi ha lasciato lo stesso ricordo. Quest'anno dovrei tornare a Cervinia-Zermatt per qualche giorno... ecco, qui scii a quote elevate e con una neve spesso polverosa, sei veramente in un paradiso ed il Cervino è fantastico. La pista super è la Reine Blanche da 3900 a 1600 mt di Valtournenche. Insomma sono un nomade, per qualche anno siamo andati a Marilleva-Madonna, andai a La Thuile... ma forse come tipicità culturale dei luoghi e magia del panorama, dei visitati da me, l'Alta Badia e la Val Gardena sono uniche. Mi manca un pò Cortina: ho sciato solo alle 5 Torri.
:
Alta Badia e Val Gardena! II sogno infranto di questo 2019 è la settimana all'Alpe d'huez!
Però più che sciare, io scendo in maniera più o meno graziata, ma sempre terrorizzata . :)
:
Con la discesa da cima Jazzi.fin giù a Zermatt.. neve con crosta che si rompe mentre ci passi sopra, così come quando mordi il gelato ricoperto di cioccolata... sob! non i ci frte pensare..
:
Il Pelmo, la Val Zoldana e la Val Fiorentina... sob! non mi ci fate pensare! Eppoi risali il Giau in pulman che non ha più marce da scalare da quanto sale, con qualcuno seduto accanto che se lo ricorda a livello ciclistico e te lo racconta...un paio di impianti e sei in cima all'Armentarola.. e giù fino a San Cassiano.. Sob, Non mi ci fate ripensare..
:
Coraggio Lia :-)))
:
Dai oggi ho neve "locale"!
:
Pure io! E tanti impediti in mezzo alle balloons! Ho fatto delle strade di campagna per aggirare il traffico paralizzato (è stato anche divertente).
P.S. sciare sull'Etna, magari vedendo il mare, deve essere emozionante.
:
Sulla Maiella si scia vista mare! Bellissimo!
:
attenti che l'agenzia delle entrate vi vede eh :-D... ah, il primo che si viene a lamentare perchè guadagna poco tra quelli che hanno risposto qui, lo faccio bannare da professione architetto.. :-D scherzo ovviamente...

Ps io e la neve non siamo in armonia, lei mi fa sempre un mucchio di danni sulla macchina.. cattiva neve, cattiva!
:
Snowboard!
Roccaraso, per scappate settimanali. Gardena, in particolare Ortisei e Madonna di Campiglio, per la settimana bianca. Sono stato un paio di volte anche in Badia (Corvara) e Tonale. Vorrei provare la Val d'Aosta, chissà quando però...
Molta nostalgia, sono al secondo anno a secco.
Grazie inarcassa!
:
Ma a Pramollo non ci siete stati? Praticamente si scia in Austria ( c'è una pista la Millennium che è 11 KM) e ricordo una bellissima giornata a -17 ma con un sole stupendo...sob! non mi ci fate pensare!
:
Dolomiti! w l'Agordino!!
:
ahhhhhh! la pasticceria in piazza ad Agordo!.... Sob! non mi ci fate pensare!....
:
E voi vi potete permettere pure di andare a sciare? Io non posso permettermi neanche un paio di sci. Figurati abbigliamento sportivo e post sportivo, costo dell'albergo, viaggio ecc. ecc. :-(
:
No Lia, però sono stato sullo Zoncolan a sciare (e in bici). desnip dipende molto da dove vai, quando e dove alloggi. Abbigliamento: se vuoi un completo Vist da donna o Descente o Spyder... ci vogliono anche 1500 euro e più, se te pigli un'occasione magari su Amazon ci sono capi economici e in tutto spendi meno di 250 euro. Se vai a cena al S. Hubertus ci lasci un rene... magari ti fai un rosti.. o una tigella. Ci sono soluzioni per tutte le tasche, un pò come le barche/ette.
:
desnip: io ho infatti detto che mi è toccato smettere, ma ti giuro che per sciare ho rinunciato a tantissime cose ed ho fatto carte false per infilarmi in ogni occasione che me lo potesse permettere.... sob! non mi ci fate pensare!
:
desnip, io ho gli stessi sci e scarponi presi da decathlon nel lontano 2006. l'abbigliamento l'ho cambiato un anno fa dopo che lo tenevo sempre dal 2006, e mi è costato 50 euro di pantaloni decathlon, 15 euro di maglia intima tecnica e 20 euro di sottogiacca in pile, più 50 euro di casco. la giacca è stata un regalo di compleanno di mio padre.
il precedente completo di decathlon, duratomi 12 anni, l'avevo pagato 100 euro ed era ottimo.
ho la fortuna di sfruttare la casetta di famiglia, per gli skipass evitiamo di sciare tutti i giorni (andare a camminare è gratis!) e sfruttiamo le promozioni scontistiche di ikea, decathlon o che si scaricano da internet. a natale spesso sciamo a turno con nostro figlio, un giorno a testa, per risparmiare sullo skipass visto che ora lui è fuori età per avere quello gratuito
:
...il problema è quando raggiungi un determinato livello e devi stopparti per cause esterne (o interne)... e non hai più 25 anni. :- ( Col bimbo piccolo per andare su devo avviare delle trattative sul modello di Camp David.
:
@ArchiFra, stessi sponsor io e te.
:
Va bene i prezzi decathlon (è sponsor anche mio, per altre attività), ma usate lo stesso abbigliamento tutti i giorni? Lavate tutte le sere???
:
@desnip: il bagaglio per sciare deve essere piccolo, dato c he l'attrezzatura prende un sacco di posto e le auto per gli spostamenti si cercano di riempire per ridurre i costi...La mia banda decideva che la borsa massima da portare era la borsa con cui in tanti vanno a giocare a calcio: noi siamo arrivati a decidere chi-porta-cosa ( bagnoschiuma phon ecc) in base a come eravamo distribuiti nelle camere ( ovviamente la normalità era 3/4 letti e mitiche lunghe chiacchierate) in modo da ottimizzare; io ero quella con "ago e filo" per riparazioni d'urgenza. E sì, i calzini me li lavavo tutte le sere, dato che quelli per gli scarponi sono discretamente ingombranti e riducevo a 2/3 paia quelli da portare. La sera in albergo spesso in tuta da ginnastica, o con cose minimal, tanto di solito dentro c'era sempre caldissimo...sob! non mi ci fate pensare!
:
ogni 2 giorni la sera lavo l'intimo (calzettoni e maglietta a pelle) e lo metto ad asciugare sul calorifero in modo che il giorno dopo sia pronto. giacca e pantaloni li lavo solo a fine stagione
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.