confusione.....Toscana

messaggio inserito venerdì 12 giugno 2009 da sabagio

[post n° 200498]

confusione.....Toscana

non mi è chiara la legge emanata dalla regione toscana circa la certificazione/attestazione energetica obbligatoria dal 1°luglio.
E' obbligatoria la certificazione o ancora non ci sono le linee guida nazionali pertanto è obbligatoria l'attestazione energetica? Quali sono le figure che possono esercitare si sà oppure ancora sono da definire???
Grazie
:
Non vorrei sbagliare ma non mi risulta che la Toscana abbia una legger Regionale sulla Certificazione.
L'obbligo del 1 luglio è previsto dalla 192 (e311) nazionali.
Però queste leggi non hanno ancora i decreti attuativi. Pertanto prima della loro entrata in vigore si può redarre l'AQE ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA e lo possono redarre praticamente tutti arch ing geom iscritti all'albo anche se sono DL Progettisti o proprietari.

Quando ci saranno le Linee Guida vedremo....
probabilmente ci srà un albo specifico.

Va
:
uh che bellezza guarda!
in toscana ci sono solo gli attestati di qualificazione, la certificazione non esiste e per i bene informati non esisterà da qui a due anni.
chi può fare l'attestato?! CHIUNQUE sia iscritto ad un albo-collegio. anche un chimico o un agrario. YUPPI
:
Anche un Chimico? Anche un Perito? Ma veramente?

:
yes. they can.
un evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaa. :(
:
La toscana purtroppo per veri punti di vista vive nel medioevo.....tutti adottano la certificazione energetica (casa clima)tranne noi!
:
Che vuol dire "tutti adottano"?
In assenza di una legislazione Regionale la Certificazione Casa Clima è valida solo come certificazione Volontaria, ma non dovrebbe avere valore ne' per le nuove costruzioni, ne' per le detrazioni, ne' per gli atti di compravendita. Infatti la legge nazionale richiede di riportare l'EPh cosa che Casa Clima non prevede. Ma aspetto sempre conferme. Con la situazione in evoluzione è ancora più facile sbagliarsi.
:
.....nel medioevo...... "la culla del rinascimento..."
:
11/6/09 -IN GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO ATTUATIVO DEL DLGS N. 192....
www.anit.it/
bye bye
:
Ho leggiucchiato il dpr, ma non sono ancora le attese linee guida.
chissà quando arriveranno....
:
Per il momento mi va bene che nelle regioni dove non c'è normativa locale le attestazioni le possano fre tutti.
Infatti, riguardo alla figura del "certificatore" non mi va giù che ci debba essere un apposito albo (e relativi oneri).
Non lo torvate ingiusto? giusto frequentare i corsi, che servano da adeguata formazione, come per la sicurezza, la prevenzione incendi, ecc. ma perchè un albo a parte?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.