CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE

messaggio inserito giovedì 9 luglio 2009 da Tes

[post n° 203917]

CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE

Ciao Ragazzi, ho letto molte discussioni sulle certificazioni energetiche nelle regioni ancora carenti di completa normativa.
Per tutti coloro che fossero interessati alla normativa del Piemonte, ho trovato questa risposta dalla regione!
Spero possa esservi utile come lo è stata a me!!
A presto


Per quanto riguarda l'obbligo previsto dalla Legge regionale n.13 del 2007 (L.R. 13/2007) di allegare e mettere a disposizione l'attestato di certificazione energetica per i contratti di compravendita e locazione immobiliari occorre distinguere se si tratti di edifici di nuova costruzione o oggetto di ristrutturazione oppure se i contratti riguardano edifici già esistenti:

1. EDIFICI DI NUOVA COSTRUZIONE O OGGETTO DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA
in questo caso vige la normativa statale (decreto legislativo n. 192 del 19.08.2005 e decreto legislativo n. 311 del 26.12.2006 e successive modificazioni) che prevede la possibilità di sostituire l'attestato di certificazione energetica con quello di qualificazione energetica. L'art. 21 della L.R. 13/2007, infatti, prevede che il modello di attestato di certificazione energetica sia disciplinato con una specifica deliberazione attuativa emenata dalla Giunta regionale, deliberazione che al momento non è stata ancora emessa: ne consegue la sostanziale inoperatività della L.R. 13/2007 relativamente all'obbligo di allegazione e alle conseguenti sanzioni.

2. EDIFICI ESISTENTI
anche in questo caso vige la normativa nazionale che attualmente non prevede alcuno obbligo di allegare l'attestato di certificazione o qualificazione energetica ai contratti di compravendita e locazione. Infatti, la mancata adozione della deliberazione attuativa prevista dall'articolo 21 della L.R. 13/2007 - di cui abbiamo parlato al punto 1) - rende inoperativo l'obbligo previsto dalla stessa L.R. 13/2007 di allegare l'attestato di certificazione energetica a partire dal 1° luglio 2009 per gli atti di compravendita e locazione degli edifici esistenti.


:
... dove hai trovato qsta risposta dalla Regione Piemonte?
Quindi x edifici esistenti nessun AQE, solo x Nuove Costruzioni che comunque essendo nuove già lo possiedono...
:
ciao, continuo a trovare notizie che si contraddicono!!
Questa l'ho intesa attendibile perchè è stata data direttamente dalla regione piemonte, sul loro sito...
Come sempre è un caos capire, i notai comunque la richiedono (la maggior parte), come hanno fatto con un amico che deve rogitare a breve in piemonte...non so che dire, non esiste un ente della regione piemonte, come potrebbe essere il CENED in lombardia a cui chiedere?
:
Cosa t'interessa se è obbligatorio o no? o altro?
:
non capisco la domanda...comunque se è d'obbligo lo redigo, se non è richiesto no, mi sembra chiaro ;-)
:
... non è d'obbligo allegarlo agli atti ma redigerlo sì... quindi va fatto secondo me... xò i notai hanno i soliti escamotage e le persone ovvio preferiscono non farlo fare...
:
Grazie dell'utile informazione.

Sapresti indicare la fonte precisa dove hai trovato questa risposta?

Ho provato a cercare sul sito della regione piemonte, ma di queste informazioni non c'`e traccia, mentre compaiono indicazioni differenti qui:
www.regione.piemonte.it/ambiente/energia/dwd/cert_scadenze.pdf
«Vige, inoltre, dal 1 luglio 2009 l’obbligo di dotare di ACE tutti gli edifici e le unità immobiliari trasferite a titolo oneroso.»

Grazie mille!
:
Qualcuno di voi conosce un Software gratuito con le bache dati climatiche per il piemonte ? Qualcosa come Cened?
Che per quanto mi torni utile per farmi un idea bestclass mi sembra un po troppo alla buona...
:
Ciao a tutti, scusate la latitanza!
x Marco: ho trovato l'informazione nel forum del sito della regione piemonte, in una discussione!
Adesso cerco e se lo ritrovo posto il link ;-)

x Geom. Girardi
Non conosco nessun software specificio per il piemonte ma rinnovo anche io la domanda..qualcuno che certifica in piemonte può illuminarci? :-)
grazie a tutti!!
:
www.regione.piemonte.it/energia/index.php?option=com_fireboard&Itemi…

qui ho trovato la risposta e ho appena letto un'altra domanda fatta, ma ancora nessuna risposta dalla regione!!
Spero possa essere utile!
:
Grazie della informazione!
...anche se non so che valore possa avere una risposta data su un forum semi-istituzionale.
Pare che la Regione Piemonte non voglia esporsi troppo su queste tematiche: il documento che ho citato nel mio post precedente è stato addirittura rimosso dal sito.
Così i notai chiedono di allegare la certificazione al rogito a partire dal 25 luglio 2009...

:-(
:
Caspita ma son sempre più confusa..i notai chiedono allegazione..ma come li fate i certificati? che programma utilizzate??
Facendoli solo in Lombardia conosco il cened che ha i parametri solo per lombardia...
Help devo certificare la casa del mio moroso!!!!
grazie a tutti!
:
x Tes: se può essere utile, l'ufficio del Settore Politiche Energetiche della Regione Piemonte, da me contattato telefonicamente ieri l'altro, ha confermato che, in attesa del regolamento attuativo regionale sulla certificazione energetica, in base alla loro interpretazione normativa sul territorio piemontese vige quanto previsto dalla normativa nazionale, incluse le suddette Linee Guida, quindi no allegazione obbligatoria e vale la possibilità dell'autocertificazione.

Il Sole 24 Ore invece la pensa diversamente circa l'allegazione, indicando il Piemonte tra le regioni in cui è obbligatoria:
www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Economia%20e%20Lavoro/ri…

mah?!? :-S

x Geom.Giraldi (e Tes..):
Ho visto che CNR ed Enea hanno pubblicato il Docet, che mi sembra una versione semplificata del CENED della Lombardia..
www.docet.itc.cnr.it/
Lo Conoscevate? Credete possa essere uno strumento valido (data la provenienza semi-istituzionale e le analogie con Cened..)?!?
:
Finalmente una timida presa di posizione che chiarisce la validità delle LGN in Piemonte:
www.regione.piemonte.it/ambiente/energia/dwd/certif_energ.pdf
www.regione.piemonte.it/ambiente/energia/dwd/propr_autodich.pdf

Inoltre ho scoperto questa comunicazione della Regione Piemonte al Comitato Notarile Interregionale di Piemonte e Valle d'Aosta, dove si specifica che al momento, in assenza di attuativi regionali, vige la normativa nazionale
(no obbligo di allegazione, ma vale l'obbligo di dotazione dell'ACE):
www.edilclima.it/forum/download/file.php?id=113&sid=807e4c39060d9506…
www.edilclima.it/forum/viewforum.php?f=5&sid=6f61252c3d379db186c2d09…
:
ciao marco! Grazie per le news e scusa per il silenzio di questi giorni!
adesso leggo le novità, nel frattempo ho avuto una copia della certificazione che ha fatto redarre il mio amico piemontese, per il rogito..si tratta di un AQE e l'ultima pagina contiene ACE fatto con sacert...
:
Per completezza di informazione segnalo che il 28/07/2009 sono stati approvati i provvedimenti attuativi della legge 28 maggio 2007 n. 13 relativi alla certificazione energetica degli edifici e ai sistemi energetici.
www.regione.piemonte.it/ambiente/energia/28_07_09.htm

Forum:
www.regione.piemonte.it/energia/index.php?option=com_fireboard&Itemi…
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.