Classificazione energetica degli edifici

messaggio inserito domenica 15 novembre 2009 da Lady

[post n° 214681]

Classificazione energetica degli edifici

Ciao a tutti, mi è stato detto che un edificio, per rientrare in classe energetica B deve avere per forza il riscaldamento a pavimento. E' vero? Pensavo che dipendesse dal consumo annuo.
Indicativamente quale può essere la differenza di costo per la realizzazione di un impianto di riscaldamento a pavimento e uno normale?
Grazie e buona domenica a tutti
:
Non importa con quale tecnologia costruisci l'edificio o quale tipo d'impianto usi per riscaldarlo, basta che il suo fabbisogno energetico sia inferiore a quello indicato dalla normativa nazionale o regionale per edifici di CLASSE B.
Per il riscaldamento a pavimento ci vogliono circa dai 40 ai 50 € al mq per il materiale e la messa in opera più il costo della caldaia a condensazione e dei pannelli solari per la produzione di acqua calda che possono essere integrati all'impianto.
Naturalmente i prezzi variano da zona a zona come le tipologie dell'impianto che potrà sfruttare più o meno le energie alternative,nel nostro caso l'energia solare.

:
Mentre un impianto di riscaldamento normale al mq quanto può costare indicativamente?
:
Tutto compreso con caldaia a condensazione di qualità normale montaggio e fornitura circa 80 €/mq.
Prezzo indicativo......per esperienza...
:
Grazie mille! :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.