Compilazione ACE

messaggio inserito sabato 10 marzo 2012 da lau83

[post n° 285666]

Compilazione ACE

Buongiorno, vorrei sapere quali sono i dati obbligatori da riempire in un ACE, per esempio: l'agenzia per cui li devo fare mi ha detto che l'edificio è di 30 anni fa circa, ma non sa l'anno di costruzione, che scrivo???
E poi: se non c'è impianto di riscaldamento ma scaldabagno elettrico, cosa va indicato e dove? cioè da qualche parte lo dovrò scrivere oppure lo ometto tanto è classe G?
Grazie a tutti
:
Per emettere un ACE bisogna studiare la normativa e conoscere un minimo (anche se non dovrebbe essere così) di efficienza energetica degli edifici. A mio avviso le tue non sono domande a cui si possa rispondere così brevemente su una bacheca. Ci sono ACE fatti bene e ACE fatti malissimo, in teoria niente è obbligatorio, sta alla correttezza ed alla competenza del tecnico. Il mio non vuole essere un sermone ma non stiamo parlando di un modulo da riempire ma di un attestato che presuppone dei calcoli.
:
credimi, io sono una persona moooolto scrupolosa e la normativa me la sono studiata e mi aggiorno continuamente, forse è proprio per questo che mi (vi) faccio queste domande, ho visto attestati di tutti i tipi e non mi va di presentare una cosa incompleta. I calcoli che ho fatto sono corretti, è la compilazione dei campi che non vengono in automatico dal software che mi lasciano un pò in dubbio.
:
Beh mi dispiace ma non sembrerebbe che tu abbia studiato molto..visto che se non hai un impianto di riscaldamento devi fare una procedura specifica e che è ovvio che sulla voce riscaldamento scriverai non presente o almeno nelle note..e che nell'acs scriverai del scaldabagno..e poi permettimi ma un tecnico che non va neppure a guardare l'anno di costruzione o di agibilità ecc a me pare che non sappia molto della professione..fa un favore alla tua committenza..fatti un minimo corso base..ti prego!
:
ma ti piace insultare? può essere che mi limito a chiedere le cose che mi interessano nel dettaglio senza dover elencare tutti i passi che ho fatto! non ti preoccupare che la conosco la procedura specifica del caso senza impianto o cosa succede se c'è lo scaldabagno, non sono i calcoli i miei problemi!!!!!e se non esiste l'agibilità dell'edificio perchè non è mai stata chiesta ed è comunque accatastato come residenziale?
:
l'ultima non era una domanda a cui volevo una risposta
:
L'anno di costruzione puoi anche reperirlo sull'atto notarile e per quanto riguarda assenza del generatore, devi scriverlo nelle note.
Cmq pure io ti suggerisco di seguire un corso e non improvvisarti certificatore, più che altro beccarsi una segnalazione o passare guai per un certificato energetico non ne vale la pena.... sopratutto per quello che ce li pagano!!!
:
Simpatia!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.