ORALE FERRARA

messaggio inserito venerdì 20 gennaio 2012 da fischiet

[post n° 281041]

ORALE FERRARA

Ciao! non è che per caso qualcuno conosce qualcuno che ha fatto l'orale a ferrara il 18 o che deve farlo prossimamente e sa che tipo di domande fanno???? grazieeeeeee
:
Mi associo alla domanda: io devo fare l'orale il 25 e mi piacerebbe sapere cosa hanno chiesto!

Grazie e in bocca al lupo a tutti!
:
Ragazzi ma voi siete anti-riforma?
Perchè gli Architetti Sezione A laura magistrale/specialistica hanno prima il tema scritto...
Io sono l'1 febbraio...
Se qualcuno sa le tracce degli scritti che hanno già fatto parli.... :)
:
cosa cosa cosaaaa?? io sono l'1 e sono post riforma. e non c'è nessun tema!! spiegati meglio o sarai responsabile di un infarto immediato!!!1
:
Capiamoci: io ho fatto l'esame scritto per la sezione A, nuovo ordinamento, per Architetto (NON junior). Nella prima prova ho fatto il progetto e risposto a due domande: la giustificazione strutturale e la risposta alla domanda aperta sulla giustificazione architettonica.

Dalla lista di nomi che è uscita io sono il giorno 25/01 alle 14:30 (con i cognomi dalla C alla M), mentre gli orali dalla A alla C sono stati fatti il giorno 18/01.

Non c'è nessuna prova scritta aggiuntiva, ne abbiamo già fatte abbastanza!
:
Ps. mi sono dimenticato di dire che ho fatto lo scritto il giorno 23 novembre 2011.
:
Esatto. Io tutto uguale a te. Però l'orale ce l'ho l'1. Ho idea che nessuno
Ci risponderà quindi chiedo a voi che avete l'orale la settimana prima di fare l'opera pia di visitare questa pagina dopo il vostro esame ed illuminarci!!! Grazieeeee in bocca al lupoii
:
Allora andate a leggere il bando: www.unife.it/formazione-postlaurea/esami-di-stato/architetto-pianifi…

Negli allegati alla pagina: ARCHITETTO (Sezione A) c'é scritto:

L’Esame di Stato è articolato nelle seguenti prove:
ARCHITETTO (sezione A) laurea specialistica/magistrale
1. una prova pratica avente ad oggetto la progettazione di un'opera di edilizia civile o di un
intervento a scala urbana;
2. una prova scritta relativa alla giustificazione del dimensionamento strutturale o insediativo
della prova pratica;
3. una seconda prova scritta vertente sulle problematiche culturali e conoscitive
dell'architettura;
4. una prova orale consistente nel commento dell'elaborato progettuale e
nell'approfondimento delle materie oggetto delle prove scritte, nonché sugli aspetti di
legislazione e deontologia professionale;

Le prime due prove sono assieme e le abbiamo sostenute il 23 novembre....
Ora c'é la terza che è il tema e poi l'orale.
L'unica cosa che mi ha destabilizzato è che nell'elenco che hanno fatto uscire c'é scritto orale... ma non è possibile andrebbero contro la circolare ministeriale... io ho amici che lo hanno dato un po dappertutto e funziona sempre così... prima di ferrara avevo provato a Camerino e anche li è così....

Poi lo dice il bando percui.... non ci sono dubbi.. giusto? mi avete messo ansia.... :)
:
Ragazzi chiedo scusa... ho letto adesso meglio il manuale.. e indica ferrara e parma come le uniche sedi in cui fanno prova grafica, prima e seconda prova scritta nell'unica prima giornata... Scusate ancora... quindi ora devo preparami per la prova orale in una settimana mmmm... bene... :)
:
Quoto il messaggio di Nicola al punto 3:

3. una seconda prova scritta vertente sulle problematiche culturali e conoscitive
dell'architettura;

Questa era la domanda "giustifica dal punto di vista architettonico il tuo edificio" (o qualcosa del genere, non ricordo esattamente le parole scritte sul foglio). Difatti io il giorno 23/11/2011 ho fatto:

- 1 tavola enorme con tanti disegnini
- 1 tema dove spiegavo dal punto di vista STRUTTURALE e con DETTAGLI COSTRUTTIVI quello che avevo disegnato nella grossa tavola
- 1 tema dove ho scritto PERCHE' ho fatto così, ovvero una giustificazione architettonica.

Ferrara e Parma sono le uniche due facoltà che fanno svolgere le tre prove scritte (DISEGNO, GIUSTIFICAZIONE STRUTTURALE e DOMANDA APERTA) lo stesso giorno.

Il giorno dell'orale la commissione guarderà i tuoi elaborati e ti chiederà: "Ma perchè ha fatto così?".
Dato che da quel che posso capire non hai risposto alla seconda domanda, trova una giustificazione molto convincente!
:
Abilitato. Tutto molto semplice.

Come promesso riporto le mie impressioni e le domande che hanno posto a me ad altre persone:

Clima molto conviviale, i professori sono molto cordiali e mettono il candidato a proprio agio, facendolo partire dal progetto. Il consiglio è di parlare in modo chiaro e rigoroso, senza sembrare delle macchinette ed usare termini corretti da "architetto", non da contadino.

Dopo una breve descrizione i professori vi faranno notare gli eventuali errori chiedendo spiegazioni in merito.

Per ultima verrà posta una domanda che può essere veramente su tutto: a me è stato chiesto quali sono i diversi tipi di collaudo.
A un ragazzo hanno chiesto la dimensione minima di una bagno per diversamente abili e le caratteristiche di base.
Ad un altro come funziona un sistema di raccolta delle acque reflue.
Un altro ancora una questione più specifica del suo progetto, relativa a due tipi di fondazioni differenti poste una a fianco all'altra.

Non credo che ci siano dei grossi problemi se uno non risponde alla domanda: l'importante è far vedere di saper illustrare il progetto e di spiegare eventuali piccoli errori fatti.

Del resto: in bocca al lupo a tutti!
:
Sei un mito!!!!!!! Grazieee complimenti e crepi sto lupo!!!!!

Ps non ti chiedo se ne hanno bocciati............
:
Fino al mio orale (30 persone il 18/01 e 10 persone prima di me) non hanno bocciato nessuno.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.