regolamento igiene

messaggio inserito martedì 17 febbraio 2004 da palmira1

palmira1 : [post n° 16023]

regolamento igiene

Mi hanno detto che esiste un regolamento d'igiene regionale della Regione Lombardia, ma non riesco a trovarlo. Mi potete aiutare? Sto cercando i parametri che definiscono la dotazione minima di servizi igienici negli uffici ma nel regolamento del Comune di Milano non c'è. Grazie
delli :
dipende quanti uffici sono... il titolo III del regolamento d'igiene associa gli uffici a locali di abitazione quindi non specifica la dotazione minima se non quella degli alloggi (art. 3.4.2. R.L.I."requisiti di cui al presente capitolo relativi agli spazi di abitazione salvo diverse specifiche regolamentazioni, si applicano anche per negozi, studi professionali, uffici in genere, laboratori a conduzione dei soli titolari") attenzione se viene associata un'attività produttiva perchè i termini cambiano.
il titolo III delregolamento igiene della Lombardia dovrebbe essere reperibile in qualsiasi ASL all'"ufficio igiene edilizia e sui luoghi di lavoro" oppure all'ufficio tecnico edilizia privata di un qualunque comune

saluti
palmira1 :
grazie per avermi risposto.
Il regolamento d'igiene titolo III non mi basta, perchè per l'appunto è troppo generico. Ho in mano una fotocopia di un altro regolamento (ma il problema è che non riesco a capire da dove è tratta) che specifica: art. 3.11.6 DOTAZIONE DI SERVIZI PER IL PERSONALE: (...) in ogni ambiente di lavoro, ove sia previsto un numero di addetti fino a 3, sarà necessario almeno un vano latrina con antibagno con lavabo (...).Ove sia previsto un numero di addetti (...) maggiore di tre, si dovranno prevedere almeno due vani latrina con relativo antibagno. ecc.
Mi servirebbe sapere che regolamento è e se è ancora valido. Potrebbe essere il Regolamento d'Igiene titolo I oppure II?
Grazie e cordiali saluti.
delli :
è sempre il titolo III - capitolo 11 "edifici per attività produttive" attualmente in vigore... se vuoi posso spedirti via mail quello di Lecco che ha delle modifiche (colorate diveramente rispetto al testo della Regione) oppure con un fax ti posso inviare il capito 11 (per tutto il R.L.I. diventa complicato perchè tanti fogli) Fai cmq attenzione perchè alcuni comuni hanno dei Regolamenti che modificano in parte il Regolamento d barbaraella Regione Lombardia...

fammi sapere

bye bye
delli :
un'altra cosa... se vuoi scaricare il testo del titolo III vai sul sito della Regione lombardia - raccolta leggiwww.infopoint.it/burl/index.aspx e cerca il regolamento:
archivio storico - anno 1989 (in elenco)
4° supplemento straordinario al bollettino n. 43 e stampi il pdf

saluti
palmira1 :
grazie per tutte le dritte...
oggi sono andata ad informarmi alla AsL di Milano e mi hanno detto che l'unica normativa di riferimento per milano è il DPR 303/56 dove comunque non si parla di dotazione minima di wc e che la ASL non dà alcuna indicazione in merito. Inoltre mi hanno confermato che altri comuni possono fare riferimento a normative diverse che vanno viste di volta in volta...
Quindi mi sono messa il cuore in pace: prevedo un bagno solo (per 6/7 impiegati) e nessuno mi può dire che non bastano!
Grazie e alla prossima!
palmira1 :
Perfetto! Sono anche riuscita a trovare il regolamento regionale da cui era tratta la mia fotocopia! Ero già riuscita ad entrare in quel sito della regione, ma senza il percorso da te suggerito non ci sarei mai arrivata! Che fatica, ma ce l'abbiamo fatta!
grazie 1000!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.