Pendini controsoffitto, ma rischiano di piegarsi quando si avvitano le lastre?

messaggio inserito giovedì 17 luglio 2008 da vizio

vizio : [post n° 168777]

Pendini controsoffitto, ma rischiano di piegarsi quando si avvitano le lastre?

Salve a tutti, è una semplice curiosità da neolaureato. Quando si realizza un controsoffitto in cartongesso, l'orditura metallica viene appesa alla struttura portante mediante pendini in acciaio diametro generalmente 4mm.
Mi chiedo: nel momento in cui si vanno a fissare le lastre in cartongesso alla struttura metallica, mediante le viti, quindi spingendo dal basso verso l'alto, uno diametro così ridotto dei pendini, non rischia di far piegare gli stessi con conseguente mal riuscita del controsoffitto? ripeto, è una semplice curiosità , ma dopotutto, se sono anni che realizzano le cose così, forse sono io che non ho capito bene il funzionamento.

ciao a tutti
bonaparte :
in base alla mia esperienza i controsoffitti vengono poi "appoggiati" e non avvitati: i pendini sorregggono un reticolo sempre di alluminio, a cui vengono applicati, tramite incastro - appoggio i blocchi del controsoffitto...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.