FIRMA COLLAUDO

messaggio inserito venerdì 3 aprile 2009 da MAURO

[post n° 193600]

FIRMA COLLAUDO

A seguito di conclusione opera pubblica, l'impresa esecutrice non ha firmato il collaudo peraltro senza motivazioni giustificate. Esiste normativa che impone la firma o si può procedere all'approvazione dello stesso anche senza sottoscrizione dell'impresa?
:
Leggi dpr 554/1994 da art. 192 in poi. L'art.203 impone la firma per accettazione dell'appaltatore del certificato di collaudo. Se non lo firma non può essesre svincolato della cauzione.
:
GRAZIE DELLA CORTESIA
:
Scusate se approfitto della disponibilità, ma ho letto attentamente gli articoli del DPR 554/99 relativi al collaudo e non ho trovato alcun riferimento alla mancata firma da parte dell'impresa esecutrice. L'art. 203 dice solo che il collaudo deve essere inviato per la firma all'impresa che deve provvedere entro 20 giorni, ma non dice cosa succede se non lo restituisce firmato. Saluti e grazie
:
Il problema sta nel fatto che se non firma il comune non gli paga il saldo finale che solitamente avviene a emissione del certificato di collaudo, oltre a non svincolagli la cauzione. Gli conviene secondo te?
:
Comunque non firma e non si è mai presentato alle visite di collaudo. Forse perchè deve prendere "solo" più 3.000,00€. Grazie per la cortesia.Saluti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.