CSE e ponteggi

messaggio inserito venerdì 3 aprile 2009 da cri

[post n° 193613]

CSE e ponteggi

Cari colleghi, ho un problema: sono CSE in una sopraelevazione in zona B e per circondare con i ponteggi il cantiere sto chiedendo autorizzazioni a destra e a manca ai proprietari degli immobili confinanti per posizionare i ponteggi nelle loro proprietà anche se solo per 2 mesi. Uno di questi non mi ha dato autorizzazione così il ponteggio risulta assente nella posizione d'angolo per circa due metri. L'impresa riuscirebbe a costruire il muro anche dall'interno, ma ai fini della sicurezza il ponteggio deve circondare completamente tutto il perimetro del corpo di fabbrica da edificare? Rispondetemi, please?
:
art. 843 del codice civile:

Art. 843 Accesso al fondo

Il proprietario deve permettere l'accesso e il passaggio nel suo fondo, sempre che ne venga riconosciuta la necessita, al fine di costruire o riparare un muro o altra opera propria del vicino oppure comune.

Se l'accesso cagiona danno, è dovuta un'adeguata indennità.

Il proprietario deve parimenti permettere l'accesso a chi vuole riprendere la cosa sua che vi si trovi accidentalmente o l'animale che vi si sia riparato sfuggendo alla custodia. Il proprietario può impedire l'accesso consegnando la cosa o l'animale (896, 924; Cod. Pen. 637).

:
grazie beppe... se sapessi che storia mi ha montato quel vecchio arteriosclerotico ultraottantenne! ahivoglia a citargli leggi e articoli! lui è medico in pensione, non ne capisce di leggi... gli ho portato le fotocopie! Tsè! ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.