Immobile in sanatoria

messaggio inserito venerdì 3 luglio 2009 da angy

[post n° 203313]

Immobile in sanatoria

Ciao a tutti, spero possiate consigliarmi. Prima pratica di richiesta di concessione edilizia in sanatoria che riguada un immobile che di fatto non possiede tutti i requisiti che dovrebbe per vari motivi (ad esempio non presenta rifiniture, non ci sono piastrelle, pavimenti, pitturazione....etc etc..credetemi se vi dico che di cose ne mancano!!!). Ma in queste condizioni si può ottenere la concessione in sanatoria??
:
certo che si. Fermo restando che ci debbano essere tutti i requisiti possibili di cui all'art.36 e 37 del dpr380/2001.
Ottenuta la sanatoria si presenta una DIA per completamento.
:
ok, grazie.....solo un'altra cosa: dato che è parzialmente tramezzato ho qualche problema con la verifica del rapporto superfici /aperture (tra gli elaborati richiesti). In casi come questo pensi si possa omettere? Grazie infinite!
:
Secondo me in questo momento devi fare solo l'accertamnto di conformità, poi se ci sono degli adeguamenti da fare di qualsiasi genere (sismico, igienico-sanitario o altro) puoi allegare nella stessa istanza di permesso in sanatoria anche gli eventuali interventi di adeguamento da eseguire. Poi ogni comune si regola a modo suo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.