Il DL può sospendere i lavori quando il committente non paga

messaggio inserito martedì 30 marzo 2010 da Franco

[post n° 227791]

Il DL può sospendere i lavori quando il committente non paga

il DL di una ristrutturazione di un condominio, può sospendere i lavori in corso quando non viene pagato? è il caso mio in cui sono DL per una ristrutturazione esterne di un palazzo. Stranamente l'impresa viene regolarmente pagata ogni qual volta emetto i certificati di pagamento e alla richiesta delle mie spettanze, tramite specifiche, l'amministratore pro-tempore dice che non ha soldi. siccome la cosa mi puzza (credo che dietro ci sia la voracità dell'amministratore) sto pensando di bloccare i lavori visto che non mi sono stati versati due acconti. é una prassi giustà oppure posso intraprendere un'altra strada?
:
non credo tu possa bloccare i lavori perchè non vieni pagato, eventualmente puoi minacciare di rinunciare all'incarico sempre pretendendo di essere saldato il lavoro svolto.
:
solita domanda...avete firmato una lettera d'incarico?
:
potresti provare a sentire il tuo ordine se ha qualcuno che si occupa di aspetti legali e possa darti indicazioni
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.