legge n.73 , 22/05/10 - edilizia libera (SCIA)

messaggio inserito giovedì 2 settembre 2010 da arkila

[post n° 239680]

legge n.73 , 22/05/10 - edilizia libera (SCIA)

ma cosa intende la nuova legge quando dice che il tecnico incaricato deve dichiarare di NON AVERE RAPPORTI DI DIPENDENZA CON L'IMPRESA NE' CON IL COMMITTENTE? Cosa sei intende con 'dipendenza'?
grazie
:
...che dipende lavorativamente da una o dall'altra parte....cioe' che e' stipendiato dalle suddette parti....
:
avevo dei dubbi anche io, può essere un arch. però che ha già lavorato per quel committente ma non "è un suo dipendente". è logico che un committente si rivolga ad un tecnico di fiducia
:
quindi, a che se la finalità è quella di indurre committente e impresa a rivolgersi a una "terza" persona che non sia loro dipendente, immagino che l'intenzione sia quella di evitare che ci si avvalga di un tecnico che abbia interesse personale o interesse dell'azienda per cui lavora a fare dichiarazioni o a presentare progetti non "limpidi"... Ma se il tecnico avesse partita iva ma avesse un contratto di collaborazione professionale con l'impresa? oppure addirittura fosse un parente ? non dovrebbe essere la stessa cosa?
:
penso che il contratto di collaborazione con l'impresa si possa considerare come dipendenza.
:
e il discorso di parentela come lo consideriamo? Significa che non si può redigere SCIA (...mi fa anche ridere 'sto termine...ogni giorno ne inventano una nuova!!!) fra parenti (cioè io architetto/geometra/ing. non posso fare una pratica con edilizia libera ad un mio parente?)?
:
vedi anche qui:
SCIA Edilizia. La Manovra Economica cambia la DIA
[p+A news: SCIA-Edilizia-La-Manovra-Economica-cambia-la-DIA]
In vigore dal 30 luglio 2010 la legge che introduce la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) in sostituzione della DIA. Scopo del provvedimento: la semplificazione. La realtà: incertezze sulla sua applicazione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.