Sanare lavori eseguiti senza DIA

messaggio inserito sabato 6 novembre 2010 da checco

[post n° 246558]

Sanare lavori eseguiti senza DIA

Una mia cliente vuole sanare dei lavori che ha effettuato nel 2007 senza procedere con la DIA, voleva fare una dichiarazione in sanatoria.
Come posso procedere?
:
la prima cosa da fare è sentire l'ufficio tecnico, ogni comune ha un tipo di pratica differente. Comunque di sicuro ti richiederanno una documentazione che attesti il rispetto della normativa tecnica vigente (oltre ai titoli di proprietà, relazioni tecniche, planimetrie catastali etc..)e quindi controlla che ci siano tutte le condizioni per richiedere la sanatoria. Alla fine il tipo di pratica equivale ad una DIA di un progetto solo che dichiarerai che i lavori sono stati già eseguiti.
:
quello che mi preoccupa e' il DURC..
:
non si presenta il durc per una sanatoria, se non ci sono lavori perchè dovresti presentarlo?
:
Come hanno detto i colleghi, ti devi rivolgere in Comune per la documentazione. Aggiungo che la prima cosa che devi verificare per una DIA in sanatoria è che l'immobile sia conforme alla normativa urbanistica comunale sia al momento della costruzione, che oggi, al momento della richiesta di sanatoria. Buon lavoro
:
Come si capisce che l'immobile è in conformità con le normative del periodo della costruzione?
Si fa una richiesta in qualche ufficio tecnico?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.