HELP! ACCATASTAMENTO!!!!!

messaggio inserito mercoledì 17 novembre 2010 da mimi

[post n° 247596]

HELP! ACCATASTAMENTO!!!!!

Ciao a tutti, ho appena intrapreso la libera professione quindi sono poco pratica di catasto e pratiche varie. Un cliente (a cui devo fare un accertamento di conformità) mi ha chiesto di regolarizzare un piccolo fabbricato che risulta in mappa ma non è accatastato;ho già individuato i punti fiduciali attraverso un sopralluogo, ma non so come procedere...cioè, una volta che faccio il rilievo con lo strumento devo fare il tipo mappale e poi (una volta approvato) procedere con il DOCFA? Oppure, essendo già presente in mappa, non è necessario? Aiuto!!!!
:
Se il fabbricato è già in mappa e corrisponde PERFETTAMENTE con il rilievo potresti procedere direttamente con il DOCFA, ma ti consiglio di fare tutto da zero, rilievo, Pregeo e docfa, spesso (se non sempre) anche se il rilevo coincide con il reale le corti dei fabbricati nonn sono riportate e se il fabbricato in oggetto ha anche spazi esterni o bcnc in Tipo mappale è un aiuto basilare.
Ciao
:
A meno di non aver capito e interpretato male la natura dell'incarico, consiglio di procedere per step, e cioè prima di tutto alla verifica di conformità (o legittimità) urbanistica del manufatto prima di procedere all'accatastamento, al fine di non incappare in una autodenuncia di immobile "non legittimo"
:
Se il fabbricato è riportato esattamente in mappa così come la corte di pertinenza, ma non risulta in visura fabbricati, è comunque necessario il tipo mappale per "Conferma Mappa", senza rilievo dei PF ma solo con la riga 6 "CONFERMA DI MAPPA". Successivamente si procederà alla presentazione del Docfa per NC.
Ritengo che, a prescindere dalla regolarità urbanistica, nel momento in cui il fabbricato esiste va comunque denunciato ai fini fiscali. Tra l'altro potrebbe essere pure riportato nell'elenco dei fabbricati mai dichiarati e già individuati nell'elenco dell'Agenzia del Territorio.
Saluti
:
Ciao dalla lettura della tua richiesta, mi sembra di capire che il fabbricato già in mappa, e dai tuoi accertamenti risulta conforme, quindi se risulta nel N.C.E.U. in corso di costruzione che io sappi basta fare il DOCFA per attribuire la rendita ed inserire la planimetria catastale.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.