la mia prima CTU

messaggio inserito venerdì 18 marzo 2011 da minoko

[post n° 257606]

la mia prima CTU

Nell'ambito di una CTU devo stimare alcune unità immobiliari ricomprese all'interno di un fabbricato non vicnolato all'interno del centro storico.
l'attuale proprietario dopo aver acquistato i beni, tra il 76 e i primi anni '80, ha realizzato interventi di ristrutturazione con fusione e diversa distribuzione degli ambienti senza alcuna autorizzazione. è un abuso che va sanato?? pur se condizionato dal parere della soprintendenza, come si può calcolare la sanzione dovuta???
grazie a tutti
:
Le modalità per il calcolo delle sanzioni li dovresti trovare descritte nel regolamento edilizio. Dico dovresti perchè come al solito dipende dal comune di riferimento e quindi in questo caso meglio contattarli
:
Nel mio comune esiste un tariffario per gli abusi edilizi...ovviamente non scaricabile dal loro sito, giusto per non complicare le cose.....Pensa che ce lo ha mandato l'Ordine per e-mail altrimenti nessuno ne sapeva niente. Chiama in comune e chiedi al tecnico se esiste un documento ufficiale di questo tipo a cui fare riferimento.
:
tewsto unico per l'edilizia dpr 380/01 e ss.mm.ii. così come integrato da normativa specifica


saluti
:
grazie a tutti!
sono già stata in comune... fanno riferimento ad un decreto dirigenziale o qualcosa del genere... tornerò in comune nei prossimi giorni!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.