Domanda per i colleghi romani

messaggio inserito martedì 28 giugno 2011 da Ily

Ily : [post n° 266641]

Domanda per i colleghi romani

Ciao a tutti, devo fare un'analisi dei regolamenti edilizi di Roma, come funziona la cosa?
Adesso sto leggendo regolamento edilizio + norme tecniche di attuazione (altro che Agata Cristie, queste si che son letture che ti tengolo incollato alla sedia!!!), ma mi chiedo: se io devo parlare con un tecnico, se non ho capito male devo andare non in comune, bensì in quartiere, che da voi si chiama Municipio.
E ogni municipio, giusto per semplificare le cose, ha i propri moduli per Dia PdC e quant'altro...
Confermate?

P.S. sia il r.e. che le norme tecniche mi sembrano molto "datati" e generici...
luca :
A roma ci sono 19 municipi (il 14 era fiumicino che è stato soppresso), ognuno ha la propria carta intestata
Ily :
Ciao Luca, grazie per la risposta.
Mi confermi però che il Regolamento Edilizio e le Norme Tecniche di Attuazione sono unici per tutto il comune?
Grazie ancora.
john :
Il R.E. è del Comune di Roma, i Municipi sono il Comune di Roma. La divisione in circoscrizioni (così si chiamavano un tempo) non solo per l'area tecnica è stata fatta per decentrare le sopratutto le competenze amministrative e di gestione del territorio.

La modulistica e le procedure sono praticamente unificate, ovvio che essendo il territorio comunale molto vasto e vario in alcuni casi si possono trovare discrepanze, ma sempre a livello gestionale o procedurale e ma non normativo. il regolamento è unico e per le aree specifiche (ad es mobilità, commercio) ci sono dipartimenti appositi che operano su tutto il territorio supportati poi dai Municipi che fanno le scelte puntuali; per farti un esempio nell'area tecnica, chessò il Muncipio I che è centro storico ha una infinità di vincoli e procedure complicate per motivi che potrai immaginare, nel municipio XX dove insiste il parco di Veio, vasto e con molto territorio non edificato o il XIII che è Ostia, ex zone abusive e litorale, almeno per l'area tecnica, hanno tecnici moooolto scrupolosi per una pratica rispetto ad un municipio più piccolo semi periferico dove l'edilizia è consolidata da tempo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.