Riparazione setto in c.a.

messaggio inserito martedì 11 ottobre 2011 da konradin

[post n° 273812]

Riparazione setto in c.a.

Una scala a due rampe, ha un setto centrale in c.a.. All'estremità finale del setto, all'altezza del primo pianerottolo, è stata tagliata una porzione di 30 cm, per un altezza di 210 cm, poi il setto prosegue invariato fino alla parte superiore, dove si lega alla trave del solaio di copertura.
Cose da pazzi, pare che sia stato fatto anni fa per "girare" meglio coi mobili sul pianerottolo!
Comunque vorrei ripristinare questa porzione, larga 30 cm e alta circa 210 cm. Ci sono 4 barre, più le staffe. Ora quando inserisco le barre, secondo me, non andrebbero saldate alle preesistenti, ma sovrapposte per un certo tratto. Sbaglio? Se no, di quanto è consigliabile sovrapporle, va bene 30 cm? Anche se, non saldandole, dovrei demolire un'altra parte del calcestruzzo esistente per inserire le nuove barre con la nuova colata di cls, e non mi va tanto di demolire ancora, anche se una piccola porzione. Qualcuno ha una spiegazione precisa su come comportarsi di fronte a questo scempio?
GRAZIE!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.