PONTEGGI E DENUNCIA IMPIANTO CONTRO SCARICHE ATMOSFERICHE

messaggio inserito mercoledì 12 ottobre 2011 da zubas

[post n° 274016]

PONTEGGI E DENUNCIA IMPIANTO CONTRO SCARICHE ATMOSFERICHE

Salve a tutti,
mi sto apprestano per la prima volta ad effettuare un PSC per la sostituzione di un tetto; l'edificio è di due piani fuori terra e necessito di un ponteggio; ora questo lo farò calcolare in quanto è un ponteggio misto, il mio dubbio è sulla verifica e denuncia di impianto contro le sceriche atmosferiche. Ho letto tra i miei 10000 libretti dei corsi di una copia dei calcoli della probabilità di fulminazione delle strutture metalliche presenti in cantiere a firma di tecnico abilitato; quando ci vogliono questi calcoli???E se non ci vogliono la verifica e la denuncia dell'impianto di protezione e della messa a terra chi la fa?? Scusate ma queste sono cose mai trattate prima d'ora
:
La necessità di protezione dalle scariche atmosferiche va valutata e si utilizzano i calcoli della CEI 81/1. Esistono anche dei programmi, mi pare che uno facile si chiami Zeus. Le denuncie degli impianti vanno fatte all'ASL ISPESL, vedi DPR 462/01.
:
Ciao, grazie per la celere risposta! Quindi la valutazione delle scariche atmosferiche va fatta sempre e comunque?Indipendentemente dalla grandezza del potenggio e delle opere??
:
Figurati. che io sappia, da quello che ricordo, sì: sei tu a valutare la probabilità che un fulmine possa colpire la tua struttura ovvero se il tuo ponteggio è autoprotetto. Comunque la mia esperienza è minima, dovrebbe essere così. Verifica/aspetta conferme.
:
Ma abbiamo la capacità per farlo o ci va un ingegnere impiantista??
:
arch. e ing. fanno questi calcoli tranquillamente. Poi le capacità sono indiiduali e dipendono dall'esperienza di ognuno di noi. Secondo me devi solo leggere la norma tecnica e vedere se incontri difficoltà.
:
Ciao!! Ho trovato questo www.ingegnerianet.it/ingegnere_silvestro_giordano/tesi/capitolo7.pdf

Mi sembra fin troppo semplice!!!
:
bene! vedi pure la CEI 81/10 e controlla sempre che quello che trovi si riferisca alle versioni più recenti delle norme tecniche, almeno finchè non passi di qui qualcuno più esperto di me.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.