Cambio destinazione d'uso immobile condonato

messaggio inserito martedì 29 novembre 2011 da grido

[post n° 277739]

Cambio destinazione d'uso immobile condonato

mi trovo a dover fare un cambio di destinazione d'uso di un immobile condonato nel 1985, è stata rilasciata una concessione in sanatoria per un laboratorio artigianale, l'agibilità ed è accatastato.
Il PRG è precedente alla condono e dunque sia l'area che il fabbricato non risultano regolamentati perchè l'area è rimasta agricola. Ho capito che l'edifico condonato non condiziona la destinazione d'uso del terreno (sentenza TAR). Il tecnico comunale mi ha detto che per potermi rilasciare il cambio di destinazione d'uso non ha norme su cui basarsi dunque mi ha detto di allegare qualche sentenza che giustifichi la richiesta.
Qualcuno si è mai imbattuto in casi simili? Spero che qualche collega più esperto di me mi aiuti. Grazie in anticipo.
:
dimenticavo, il cambio di destinazione d'uso consiste da laboratorio artigianale a locale commerciale.
:
Per quanto ne so non esistono sentenze che lo permettano. Il condono è già una deroga, per poter fare un cambio d'uso bisognerebbe aspettare un'eventuale modifica del prg.
Cmq se ci fossero sentenze contrarie a ciò, interessa anche a me.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.