Condono Edilizio Roma

messaggio inserito mercoledì 30 novembre 2011 da ursula

[post n° 277811]

Condono Edilizio Roma

ciao! ho un dubbio con una pratica di condono per la quale devo chiedere il riesame. Si tratta di un locale officina al piano terra di un edificio realizzato abusivamente e per il quale è stata presentata domanda di condono nel 1986. Il dubbio è sul calcolo della superficie avendo anche una corte esclusiva, non so se la devo computare nel calcolo della superficie complessiva come SNR, non essendo a destinazione residenziale.
scusate la domanda banale ma ho paura di fare qualche errore!grazie
:
figurati!..io devo elaborare lo stesso tipo di pratica ma non so da dove iniziare!!!..potresti dirmi, visto che ti vedo abbastanza addentrata le procedure che devo seguire per il riesame di un condono edilizio? se per sommi capi mi indichi i passi o le pratiche da fare mi saresti di grande aiuto. grazie e scusa se ti rigiro la frittata!..eheheh
:
il primo passo, se non l'hai fatto, è andare e visionare quanto già protocollato, se il comune non ha mai richiesto documentazione integrativa, saranno loro a darti le indicazioni su quanto opportuno presentare, in genere sono descrizione abuso e lo stato dei lavori, la documentazione catastale, se manca l'idoneità statica. Sono stata più volte all'ufficio condono e sono sempre stati molto disponibili e gentili. spero di esserti stata utile
:
il problema e che ci sono stata ma purtroppo la gentilezza non è sempre di casa....per cui non mi è stato ben chiaro ciò che serve, di sicuro, ho capito che va rifatta la pratica e che manca il parere della soprintendenza che prima però non era mai stato richiesto!!!....e pertanto, mi indicheresti tu un elenco?...
:
Ok, a me hanno chiesto:
- perizia giurata sullo stato delle opere e descrizione abuso;
- planimetria e visura catastale;
- documentazione fotografica.
Poi la documentazione può variare in base a quella che è stata presentata e a quella richiesta per i 3 condoni (47/85; 724/94; 326/03).

Spero di averti aiutata. buon lavoro
:
grazie mille!..per poterne uscire sto leggendo di tutto e di più... ma infatti non ho capito se si deve fare riferimento alla normativa della vecchia pratica presentata e risultata incompleta o a quelle attuali per cui presento il riesame!?!..
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.