Iscrizione ordine fuori dall'Italia

messaggio inserito martedì 6 dicembre 2011 da stefano

[post n° 278125]

Iscrizione ordine fuori dall'Italia

Dovrei isrivermi ad un Ordine degli Architetti in Belgio per partecipare ad una società di architettura. La mia domanda è questa: essendo iscritto ad un Ordine provinciale italiano e lavorando presso un Ente pubblico posso iscrivermi ad un altro Ordine professionale fuori dal territorio nazionale, partecipare alla società, firmare eventualmente progetti, considerando che la partecipazione rimane a titolo non oneroso e non percepirò nessuna provvigione?
:
sarebbe una domanda da porre al tuo ordine di appartenenza nonchè una liberatoria o nulla osta dall'ente per cui lavori (già questa ultima cosa la vedo molto molto difficile!!!)
:
per poter lavorare in uno Stato membro UE ci si deve iscrivere a un Ordine, anche temporaneamente. Il tuo Ordine non deve autorizzarti per poterlo fare.
Non so invece come puoi metterla con il tuo Ente.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.