PRESENTAZIONE TESI CON VIDEOPRIETTORE

messaggio inserito mercoledì 7 dicembre 2011 da mimmolepo

[post n° 278203]

PRESENTAZIONE TESI CON VIDEOPRIETTORE

Buongiorno a tutti,
avrei bisogno di qualche chiarimento in merito ad una presentazione di Tavole in jpg con videoproiettore per la tesi.
Ho realizzato delle tavole con Photoshop, sono in A3 a 300. Il mio dubbio è: quello che vedrò bene sul mio desktop sarà proiettato con la stessa nitidezza etc.? Devo salvare le tavole con qualche accorgimento? Più grandi, maggiore o minore risoluzione, etc.?
Se il videoproiettore fa schifo e ho delle immagini molto definito, le vedrò molto male? vi prego di darmi consigli!
Grazie in anticipo
:
la risoluzione che hai va bene, di solito ciò che vedi sul monitor è quello che viene proiettato.
tutto dipende dal proiettore e dalla sua risoluzione.
la cosa che perdi in questi casi sono le eventuali linee del disegno tecnico che potrebbero "perdersi", alle stratte falle con uno spessore più grande.
:
io aggiungerei.. perché non fare una prova prima su come si vedrà a proiettore installato ed aula buia?
:
Per esperienza: se sono file esportati da autocad aumenta lo spessore delle linee e avvicina colori non troppo simili tra loro. La luce del proiettore e la distanza di osservazione tendono a sfuocare queste caratteristiche
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.