Variazione destinazione d'uso e aggiornamento planimetria

messaggio inserito mercoledì 28 dicembre 2011 da Number6

[post n° 279319]

Variazione destinazione d'uso e aggiornamento planimetria

Salve a tutti!
Un cliente mi ha commissionato una variazione di destinazione d'uso da A3 ad A10. Sono all'inizio e mi sarebbero molto utili alcuni consigli. Sto iniziando la DIA per il cambio di destinazione d'uso, alla quale farò seguire il DOCFA inviato, se possibile, online tramite SISTER.
Anche la DIA la sto inviando online tramite il sito dell'ordine, ma non ho capito dove dovrei andare a pagare le reversali, e come fare ad essere sicuro degli importi. Si può fare con un bonifico o un bollettino?
Inoltre c'è una complicazione. Nell'appartamento è stato realizzato recentemente un tramezzo, per la divisione di un bagno in due bagnetti più piccoli. La CIL che è stata presentata a suo tempo sembra non sia andata a buon fine, ed effettivamente a vederla mancano gli elaborati grafici, per cui la cosa non mi stupisce.
Dovrei fare una DIA in sanatoria a parte ed un DOCFA a parte per l'aggiornamento planimetrico e pagare la multa, o è possibile fare tutto con un unica DIA ed un unico DOCFA?

Grazie infinite!!!
:
Forse intendi dire che la DIA la invii attraverso il sito del Comune, non dell'Ordine??? Magari specifica in quale comune stai operando.
Per la CIL non andata a buon fine vuol dire che non è stata accettata alla presentazione. Io proverei a presentare una cil corretta (a questo punto dichiarando le opere avvenute, pagando la sanzione di poche centinaia di euro) prima dell'invio della DIA.
:
Nono, proprio dell'Ordine :-)
L'Ordine degli Architetti di Roma ha fatto la DIA online, comodissima!
Con una serie di schermate che dicono cosa bisogna presentare e come, e l'upload separato dei vari file.
Per i pagamenti però non è chiaro come bisogna procedere...
Penso anche io che la CIL non sia proprio stata accettata alla presentazione...
A questo punto dovrei fare una CIL, una DIA, e due DOCFA? E mettere in conto quattro pratiche al cliente?
:
il cliente credo che ti darà fuoco quando gli presenti la parcella per ben 4 pratiche!!!! buona fortuna
:
per schizzo: a parte che a me di pratiche ne risultano tre (non si potrebbe fare un unico docfa?), ma cmq che colpa ne avrebbe Number6? Il cliente si dia fuoco da solo!:-)

per Number6: ma ci spieghi questa cosa della dia dal sito dell'ordine? Io so che la dia on line si può fare dal sito di Roma capitale, così come di altri comuni (ad es. Napoli), dal sito degli ordini non mi risulta.
Al massimo ci potrà essere un collegamento dal sito dell'ordine a quello del comune...
:
Certo che ve lo spiego! ;-)
Praticamente, l'Ordine di Roma, credo sia il primo caso in Italia, ha creato una piattaforma unica per tutte le pratiche, che si interfaccia con i vari municipi, ed ha unificato la modulistica da presentare. Un lavorone immenso durato anni, ma il risultato è ottimo (almeno sulla carta, perchè è la prima volta che lo sperimento. E' stato inaugurato un mesetto fa con una conferenza all'ordine).
C'è una scrivania virtuale per ogni utente, dove cliccando sul tipo di pratica, regione e municipio, l'utente viene indirizzato a dei sottomenù con l'elenco dei documenti da presentare e relative spiegazioni.
I file vanno caricati con firma digitale e tutto secondo dei parametri standard che vengono spiegati (formato del file, file modello per i dwg etc.) ed il portale alla fine della procedura crea un unico file da inviare tramite pec ad i vari municipi (ti avverte anche se manca qualcosa e la pratica è incompleta),
Una cosa da sogno se funziona, non vedo l'ora di inaugurarla :-)

Vorrei assolutamente evitare di fare quattro pratiche, se non necessario, proprio perché non vorrei metterle in conto al cliente, ma se son necessarie quattro pratiche non mi vorrei neppure trovare a dover essere pagato un quarto del dovuto...
Almeno la DOCFA quindi si potrebbe fare unica per variazione planimetria e variazione di destinazione d'uso?
:
Io penso di sì. Potrai fare la variazione catastale al termine di tutti i lavori.
:
Per numbers:
non riesco a trovare questa cosa di cui parli sul sito dell'ordine di roma, mi potresti dire dove si trova?sarebbe molto comoda
:
Infatti anch'io non l'ho trovata. Ci puoi dare il link?
:
Non c'è un link diretto da fuori, entrando con nome utente e password c'è il tasto Dia Online.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.