Abilitazione Architetto in Italia, utilità?

messaggio inserito giovedì 29 dicembre 2011 da marco

[post n° 279428]

Abilitazione Architetto in Italia, utilità?

Salve, mi trovo qui il 29 dicembre sera a porvi una domanda a cui potete rispondere essendo molti di voi professionisti ed abilitati.

Sono Laureato (quinquennale, N.O.) ma NON ho ancora fatto l'esame di stato. A che mi serve?

- per lavorare all'estero serve essere abilitato in italia?
- piu genericamente essere abilitato in un paese basta per lavorare in tutta europa?
- posso partecipare ai concorsi PER PROFESSIONISTI all'estero (questa è la cosa che mi preme di più, tipo concorsi in belgio, germania, inghilterra) SENZA essere abilitato IN ITALIA (o da nessuna parte)?

volevo giusto capire queste cose, se mi serve l'abilitazione oppure no... nello specifico che valore ha l'abilitazione in Italia, rispetto agli altri paesi europei...

vi ringrazio in anticipo e vi auguro buone feste e buon anno nuovo :)

ciao

Marco
:
Se ti può aiutare ti consiglio di leggere su questo post tutto ciò che dicono
post n° 209579

In bocca al lupo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.