V.V.F. - CENTRALE TERMICA

messaggio inserito lunedì 2 gennaio 2012 da Silvio

[post n° 279559]

V.V.F. - CENTRALE TERMICA

In una Centrale tecnologica, seguendo quanto prescritto dal DM 12 aprile 1996, devo considerare parete esterna una parete sul perimetro del locale, ma nella realizzazione delle aperture posso considerare aperture anche quelle realizzate nella copertura e quindi determinare la loro dimensione come previsto dal DM e disporle parte in parete e parte in copertura. Il punto 4.2.3 del DM dice che le aperture devono estendersi lungo almeno il 70% della parete. Cosa devo fare? calcolare parete e copertura come unica parete esterna e poi disporre le aperture oppure (come mi converrebbe) calcolare la dimensione delle finestre considerando unica parete esterna quella laterale e disporre le aperture sia sulla parete laterale + in copertura? scusate se mi sono spiegato frettolosamente, ma credo che chi conosce il problema potrebbe darmi una mano.
:
Devi prima di tutto considerare la densità del gas. Mettiamo il caso che tu abbia a che fare con il GPL, che ha densità rispetto all'aria di 1,54, in caso di fuoriuscita non te ne fai niente dell'apertura in alto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.