Come farsi pubblicità

messaggio inserito venerdì 2 marzo 2012 da Progettazione Design

[post n° 284920]

Come farsi pubblicità

Salve siamo un team di giovani architetti che ha deciso di iniziare l'attività via web con il sito progettazionedesign.com volevamo sapere come vi fate pubblicità voi altri architetti visto che il codice deontologico ne limita alcune parti come mettere annunci su siti tipo subito-kijiji-bakeka...ebay..eccc

voi come fate???
non può essere solo passaparola
:
dove hai letto questa cosa?
il codice deontologico parla di kijiji o di ebay?
:
è stata emessa una sorta di sentenza da parte degli ordini professionali di diffida a seguito della pubblicazione su groupon di un offerta con la quale uno studio tecnico offriva DIA a due lire in croce.
:
non è una diffida, ma una raccomandazione.
non ha alcuna implicazione deontologica.
:
Pubblicità è un conto "svendersi" un altro.
Ho visto molti architetti che su groupon rilasciano certificazioni energetiche a 30/35 euro, e non mi è piaciuto molto, poi però quando il dentista mi fa lo sconto e a quella cifra faccio un sacco di cose son contenta... è proprio un brutto periodo e se l'ordine non "giudica" nessuno non mi sento di farlo io.
Per la pubblicità... cerca i siti specializzati e inserisciti su quelli, io lavoro solo per contatti professionali, ma non faccio progettazione architettonica, se non me lo chiedono come favore, credo comunque che la miglior propaganda resti comunque il "passaparola" di clienti contenti e progetti ben fatti che parlino da soli...
In bocca al lupo ed abbiate pazienza, ne serve molta!!!
:
per archical: tutti siamo contenti per gli sconti dai medici o la seduta dall'estetista, però il fatto è che per questi lavori i professionisti perdono tipo un'ora o anche meno.
Nel caso di una certificazione energetica o una progettazione ci vuole qualche giorno per fare il lavoro in maniera seria, oltre al fatto che è il professionista che si deve recare sul posto e non il committente allo studio. Quindi non capisco come ci si possa far pagare 30 euro...
:
Sono d'accordo con Desnip.
Tra l'altro...se volessimo anche giustificare prezzi stracciati con il fatto che poi "il cliente soddisfatto torna" anche a prezzo intero, può andare bene per il parrucchiere o per l'estetista, ma non per una ACE.,,,perchè uno quante case può avere?! Restando sempre sul caso delle ACE...penso (ovviamente idea personale) che sia più il privato a servirsi di groupon che magari uno studio di architettura o il notaio a cui servono svariate Ace per le compravendite. Questi non vanno di certo su groupon a pescare un tecnico a cui affidare le pratiche ma avranno già persone di fiducia conosciute semplicemente perchè è capitato di lavorare assieme una prima volta e ci si è trovati bene e quindi la cosa ha avuto un seguito.
:
Esatto, Kia. Infatti la "convenienza" di Groupon si basa proprio su questo, per gli inserzionisti. Il ristoratore che offre cene a prezzi stracciati ci va a perdere economicamente, ma ci va a guadagnare clienti per il futuro.
Per gli arhcitetti che convenienza c'è? Tra l'altro pensate che, se l'architetto incassa 30, vuol dire che ne intasca 15, perchè l'altra metà va a Groupon...
:
kia, desnip, mi sembra un'analisi piuttosto frettolosa.
Chiunque faccia la libera professione sa che spesso si lavora anche gratis, la prima volta. Non parlo di gente affermata o baroni, ma di comuni mortali e soprattutto giovani. L'obbiettivo è di avere un nuovo cliente a cui poter dimostrare di essere capaci nel proprio lavoro.
Non sto dicendo che sia giusto, sto solo dicendo che chi si scandalizza è un ipocrita.
A mio giudizio il vero scandalo è di chi acquisisce clienti compiacendo o corrompendo politici o funzionari. Lasciamo stare questi di groupon, che almeno lo fanno alla luce del sole.
Nel caso dell'ACE sottocosto, c'è la possibilità di dare consulenza per migliorare l'efficienza energetica di quell'edificio, in altri casi ho sentito si trattava di una "consulenza sulla disposizione di ambienti", chiaramente finalizzata a realizzare il progetto di ristrutturazione. Che male c'è?
:
Ma infatti non dico che non si debba fare. Se uno vuole, è libero di lavorare gratis.
Ma è il discorso della convenienza che non torna. Ripeto, il ristoratore o l'estetista possono trovare clienti a vita, ma chi deve fare un ace per vendere casa, quante volte vuoi che torni a servirsi di un architetto?
:
magari l'architetto "chiamato" a 30 euro non farà un altra ACE, ma darà consigli su come migliora la qualità energetica dell'immobile, oppure di altro genere... io sinceramente non lo farei perchè vedo come uso io i groupon, ce ne sono in continuazio e non faccio in tempo ad esaurirli che ne ho già trovato un altro, a volte anche dallo stesso "soggetto" e copupon diversi. Un parrucchiere con il quale mi son trovata bene ha aderito sia a groupon, che a groupalia che a carpedial... direi che volendo c'è da risparmiare... ma per noi... preferisco fare un favore che farlo per 15 euro!!! ;.) e vi assicuro che di lavoro gratis sono esperta :-((
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.