CALCOLO ALTEZZA MASSIMA

messaggio inserito venerdì 14 settembre 2012 da paloma

paloma : [post n° 298383]

CALCOLO ALTEZZA MASSIMA

Buongiorno a tutti.
Mi trovo di fronte al dubbio di calcolare l'altezza massima di un edificio con tetto a falde su terreno in pendenza.
Le nta non sono del tutto chiare in merito. riporto:

"l'altezza massima si misura dalla quota zero, data dal piano di spiccato del marciapiede o dove il terreno presenti dislivelli, dalla quota media di intersezione dell’edificio col terreno allo stato naturale fino all’intradosso del solaio di copertura dell’ultimo
piano abitabile o agibile, per edifici con copertura impostata ad una quota massima di 50 cm al di sopra dell’estradosso del solaio medesimo o fino all’intradosso della copertura dell’edificio negli altri casi."
Tutto chiarissimo a parte questi "altri casi".
E' chiaro che, visto che il terreno è in pendenza, anche se non è riportata una pendenza minima, la debba calcolare nel punto d'incontro tra il "baricentro" della pianta della casa e la quota del terreno..... ma l'intradosso della copertura, se a falde, è da ritenersi sulla gronda o nella pendenza media della falda?

Grazie a tutti anticipatamente.
delli :
il tetto a falda è intradosso dell'ultimo piano abitabile? ovvero: il piano sotto il tetto è abitabile?
a mio avviso il modo più semplice, e comunemente adottato in questi casi, è la somma delle superfici dei prospetti (dal parciapiede, anche in pendenza) all'intradosso solaio, il tutto diviso il perimetro del fabbricato
ottieni un'altezza media ponderale che puoi verificare con il tuo limite max di PRG
se l'ultimo piano sotto il tetto a falde non è abitabile, allora la quota 'alta' è l'intradosso dell'ultimo solaio prima del sottotetto
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.