Rifacimento copertura, manutenzione ordinaria?

messaggio inserito martedì 16 ottobre 2012 da Emanuele Triches

Emanuele Triches : [post n° 301186]

Rifacimento copertura, manutenzione ordinaria?

Salve,
un cliente mi ha contattato per rifare la copertura di una veranda. Si tratta di una copertura in pannelli prefabbricati di un locale nato abusivo e poi condonato nell'84. Mi chiede se bisogna presentare qualcosa al comune di Roma prima di iniziare.
Secondo me se riutilizza gli stessi pannelli e non varia colore e sagoma della copertura rientra in manutenzione ordinaria, quindi edilizia libera.
Vorrei avere qualche parere a riguardo.
Pitosto :
Sì, se rimetti la stessa tipologia e colore, nessun titolo... però hai facoltà di presentare una CIL per M.O.
Emanuele Triches :
Facoltà oppure obbligo? Se è facoltà vuol dire che volendo si può partire senza presentare nulla, quindi a che scopo presentare una comunicazione inizio lavori?
john :
Se è M.O. non è obbligo.
Tieni presente che alcuni Municipi a Roma, (ad esempio il 1mo) anche per la manutenzione ordinaria vogliono una comunicazione del proprietario seppure non obbligatoria. Vuoi o non vuoi, a Roma sopratutto, i Municipi spesso fanno come vogliono e interpretano la legge anche dove non dovrebbe poter essere interpretabile.
Forse è anche giusto visto che Roma è enorme e di casi particolari ce ne sono a migliaia. Per non avere rogne un salto all'ufficio tecnico lo faccio sempre, purtroppo anche per sentirmi rispondere l'ovvio.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.