Titolo designer

messaggio inserito venerdì 14 giugno 2013 da Tal de Tali

[post n° 319472]

Titolo designer

Buongiorno,
sono un disegnatore industriale e poichè collaboro con uno studio di architettura mi trovo spesso in difficoltà quando devo indicare il mio nome nei progetti dello studio in quanto non so con che qualifica presentarmi. Lo so sono un designer ma al titolo che precede il nome es. Arch. Xxxxxx o Ing. Yyyy è corretto scrivere Designer Tal De Tali?
Scusate la mia domanda, forse un pò banale, ma ho bisogno di aiuto.
Grazie!
:
Scusami, ma se non lo sai tu che fai questa professione ed hai questo titolo...:-)
:
E perché non dott? Sei laureato immagino...
:
Ok, dott. Ma architetti e ingegneri è raro che si firmino Dott. Arch. xyz oppure Dott. Ing. Grazie lo stesso lly.
Desnip, non eri obbligato a rispondere! Comunque Grazie!
Se qualcun'altro può chiarirmi meglio le idee lo rimgrazio.
Ciao
:
ci mancherebbe che i dottori ing e arch. firmino, se uno e' soltanto dott. non puo' firmare deve passare l'esame di stato e iscriversi all'albo per diventare arch. o ing.
tuo puo' tranquillamente firmati dott. in desing, per quanto riguarda il titolo di desing non mi pare che in italia sia tutelato quindi chiuque puo' usarlo
:
In realtà il titolo di Ing. Arch. etc.....non esistono, sono troncature di titoli professionali chiaramente citati per esteso dalla normativa.
Il titolo di designer non è normato, quindi a maggior ragione puoi indicare Designer per esteso o coniare qualche bizzara sigla tipo Des......
Dopo Ing. Eureta e Arch. Pae. credo non ci sia più alcun limite alla fantasia :-)
:
Grazie a tutti! In conclusione credo sia ora di istituire un albo professionale anche per i designer.
Buon lavoro!
:
Ing. Eureta?!?
:
Già :-)
Sono perlopiù periti, iscritti ad una "associazione europea per l'alta ingegneria", mica ingegneria normale eh....alta!
Se versi la quota di iscrizione puoi fregiarti in europa ...credo...di questo pittoresco titolo (senza valore in italia).
Altro che designer magistrali o ing. iunior.... :-)
Naturalmente per iscrversi ci sono requisiti molto partiolari, non è che ti alzi al mattina e diventi ingegnere eh....
Ci vuole ad esempio la "capacità di mobilitare risorse umane, di guidare un gruppo e di lavorare su progetti multidisciplinari"
Ahn, ci vogliono mi pare almeno 24 anni (di età, non di esperienza suprema nel campo dell'ingegneria aliena) e 195,00€ da versare comodamente con bonifico bancario :-)
:
"Designer" è il titolo del Laureato in Disegno Industriale con la classe di laurea ex 42 ( titolo triennale). Inoltre il " Design" dal 2001 (per DPR ) è una professione , per esercitare la libera professione di "Designer Professionista" si deve fare l'esame di stato.
L'Ordine in cui i designers devono iscriversi è quello dei Periti Laureati, nella sezione laureati triennali o Magistrali.
Chi non ha questi requisiti non può esercitare la professione del "Designer".
:
Grazie Fabio,
non sapevo dell'iscrizione all'albo dei Periti Laureati.
:
Aggiungo: La professione del “Designer” è regolamentata come tutte la altre professioni, Architettura, Ingegneria etc.. dal 2009 ( Riforma degli Ordini Professionali).
Il Timbro per i Designers è diviso in: “ Diplomato Triennale” ( IED, NABA, ) e “Laureato Magistrale” ( Politecnico). Naturalmente leggi e norme, sono identiche alle altre professioni; esame di Stato, esercizio della professione, codice deontologico.
Il titolo di “Designer” è conseguito dalla Laurea in Disegno Industriale e non da altro percorso formativo, purtroppo c'è ancora troppa confusione in merito, e molte aziende si affidano a persone che non hanno adeguata professionalità; con i risultati che vediamo di anno in anno al Salone di Milano.
:
"con i risultati che vediamo di anno in anno al Salone di Milano" de gustibus non disputandum est.
Con tutto il rispetto per i titoli professionali (anzi era ora che il titolo di designer fosse riconosciuto come si deve), non è detto che chi abbia il titolo faccia meglio di chi non lo abbia.
Le Corbusier non era laureato in architettura ed è uno dei padri dell'architettura mderna, ma di esempi ce ne sono tanti altri.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.