Raggruppamento temporaneo tra professionisti

messaggio inserito martedì 10 gennaio 2017 da concetta

concetta : [post n° 391515]

Raggruppamento temporaneo tra professionisti

Ciao a tutti ! Nel momento in cui si deve formare un raggruppamento temporaneo tra professionisti, bisogna andare da un notaio? o basta una scrittura privata? Dovendo fare un ribasso ad una gara, sto valutando le spese. Mi sapete dire, piu' o meno, i costi? Grazie
gioma :
Dipende da cosa prevede il bando.
In genere, per partecipare ad una gara (oppure ad un concorso) è sufficiente compilare un'apposita istanza (da allegare al resto della documentazione) in cui si indicano i componenti della RTP ed il relativo capogruppo.
Solo in caso di vincita si va dal notaio.
concetta :
OK..Ma dovendo fare un ribasso mi piacerebbe sapere se bisogna andare da un notaio o dal segretario generale. e piu' o meno il costo!
desnip :
Senti qualche anno fa dei miei colleghi hanno fatto un RT e hanno pagato al notaio un onorario di 500 euro....
E' l'unica cifra di cui sono al corrente, ma non so se è un prezzo "consueto".
concetta :
grazie 1000
lori :
Si. Anche a me è capitato di far parte di un'ATP, circa dieci anni fa. All'epoca andammo da un notaio che pagammo 700 euro: era quello più economico che trovammo. Non so dirti se vige ancora l'obbligo di far redigere un atto notarile o basta una scrittura tra privati. Prova a informarti presso l'Ente banditore e chiedi se è necessario, in caso di vittoria, presentare un atto notarile.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.