Responsabile dei lavori

messaggio inserito venerdì 24 agosto 2018 da mary

[post n° 411768]

Responsabile dei lavori

Buongiorno a tutti,
sono stata contattata per una nomina a CSP/CSE di un cantiere per la manutenzione ordinaria di un'opera pubblica gestita da una Società privata (acquedotto). Ora la suddetta Società mi dice di aver incaricato l'impresa anche per quanto riguarda la sicurezza, pertanto la stessa impresa diviene, di fatto, la "responsabile dei lavori", infatti è stata quest'ultima a contattarmi. Nel "Testo unico" aggiornato la definizione di "responsabile dei lavori" non da riferimenti a qualifiche particolari. A me non è mai capitato di avere lavori in cui c'era questa figura professionale e sto cercando di capire: può essere nominato il legale rappresentante della stessa impresa che fa i lavori?
Grazie
:
Non servono qualifiche particolari per ricoprire il ruolo di responsabile dei lavori però tale figura deve essere ricoperta da qualcuno che ha ricevuto apposita delega e deve avere poteri decisionali e di spesa. Mi sembra strano che il committente dia all'impresa poteri di spesa. Assicurati bene di questo dal committente, forse non hanno ben capito cosa vuol dire "responsabile della sicurezza".
:
Il Responsabile dei Lavori dovrebbe essere il RUP della società pubblica oppure il l' amministratore della società privata in quanto Committente di lavori su opere da lui gestite. Non mi pare opportuno che controllore (responsabile dei lavori) e controllato (imprese che li esegue) siano la stessa persona.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.