Piano Casa e condono

messaggio inserito lunedì 13 luglio 2020 da dada22

[post n° 434390]

Piano Casa e condono

Salve,
ho un dubbio sulla possibilità di applicazione del piano casa su un immobile condonato.
In sostanza il cliente vorrebbe chiudere un portico e quindi fare ampliamento sfruttando il piano casa. Con la volumetria potrebbe farlo. Vorrebbe in pratica ampliare appartamento creando allargando il soggiorno. L'appartamento a suo tempo è stato regolarmente condonato. L'appartamento ha un altezza interna di 2.5m (non siamo in comune montano). Si può fare l'ampliamento con una destinazione d'uso residenziale avendo altezza interna 2.5m?
Grazie
:
Sulla questione edifici condonati devi verificare come si esprime a riguardo la specifica LR.
In merito alle h interne, il Piano Casa non consente di andare in deroga ai requisiti minimi ( 270 cm.).
:
Oltre i casi eccezionali (es. comunità montane, recupero sottotetti, contenimento energetico, ecc.; che permettono tolleranze straordinarie comunque fino ad un limite stabilito) non esiste norma in deroga al DM 5 Luglio 1975: i locali abitabili o da rendere tale devono possedere i requisiti minimi igienico-sanitari.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.