Sottotetto (accessorio Esclusivo o Comune)

messaggio inserito lunedì 16 maggio 2022 da Maxumi

Maxumi : [post n° 461102]

Sottotetto (accessorio Esclusivo o Comune)

Ciao a tutti. Devo provvedere all'individuazione catastale di un sottotetto sempre esistito ma mai accatastato.

Parliamo di un edificio di unico proprietario con due A3 verticali su due paini e con sottotetto unico che compre entrambe le unità in pari modo. Dove una unità è data in comodato di uso gratuito ad altro sogetto. L'unica botola di accesso è posizionata all'interno di uno dei due appartamenti e questa è utilizzabile solamente se la porta di ingresso di quell'unità viene tenuta aperta, cosi che la scala scende sino al pavimento del primo piano sul vano scale BCNC comune. Il locale sottotetto è utilizzato da entrambe le famiglie che utilizzano le due UI.

Da verifiche documentali, non o trovato niente che possa aiutarmi ad identificare il sottotetto come Comune o Privato. In realta dai PDC il sottotetto che ha altezze da 0 a 200 cm e superfice totale di 200mq non è neanche esplicitamente segnato nei progetti di autorizzazione. Solo presente ovviamente nei prospetti.

Il committente mi chiede di trovare il modo di accatastare questo sottotetto come unità immobiliare assestante con indicazione di proprio Sub e Rendita. Il tutto ovviamente finalizzato per i massimali inerenrti ad interventi di Super bonus che deve realizzare mediante demolizione e ricostruzione dell'intero edificio.

Il dubbio maggiore è dato dal fatto che la botala di accesso si trova nell'ingresso di uno dei due appartamenti. L'individuazione piu semplice potrebbe essere quella di individuarlo come accessorio esclusivo di quell'UI, ma in questo caso, non potrebbe conccorrere per i massimali. Poi di fatto è utilizzata da entrambi...

Sapreste consigliarmi su come muovermi per assolvere alla sua richiesta? o quali potrebbero essere eventuali riferimenti a norme o altro che possano aiutare a questa richiesta?

Grazie
archspf :
Se il sottotetto, inteso quale superficie praticabile (il "volume" anche se solo come intercapedine dovuta alle falde inclinate esiste) non è presente nei progetti autorizzati, non è possibile accatastare un bel niente ed anzi si dovrebbe ripristinare lo stato dei luoghi chiudendo ogni possibile accesso a quelle che altrimenti è a tutti gli effetti una superficie ancorché accessoria ma non assentita.
Inoltre l'esistenza del sottotetto e le relative quote di diritto devono essere indicati nei titoli di proprietà.
Maxumi :
Ti ringrazio, molto preciso e lapidario.
Quindi o si chiude l'accesso, o si dovrebbe trovare un modo per sanare urbanisticamente la cosa giusto?
archspf :
@Maxumi esattamente
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.