Ecobonus 65% invio sul portale enea

messaggio inserito mercoledì 8 giugno 2022 da Ade

Ade : [post n° 461944]

Ecobonus 65% invio sul portale enea

Buongiorno a tutti. Ho redatto un computo metrico per lavori di efficientamento energetico per poter usufruire del bonus 65%. Prima di poter usufruire della detrazione bisogna inviare tutta la documentazione sul portale enea, giusto? Ora che ho terminato il computo qual è il passaggio successivo? Considerate che i lavori devo chiuderli a breve (abbiamo avuto problemi con il computo del precedente architetto e ho dovuto rifarlo)
Inoltre volevo un'altra informazione...siccome oltre all'ecobonus 65% abbiamo usufruito anche del bonus ristrutturazioni al 50% e li ho inseriti entrambi nello stesso computo può essere un problema nel momento in cui vado a caricare la pratica su enea?
archspf :
La contabilità dei vari bonus deve essere distinta o del tutto separata, l'importane è poter evincere l'una e l'altra congruità in modo inequivocabile.
Si procederà con asseverazione di congruità, APE, scheda Enea, visto di conformità, comunicazione dell'opzione.
Il computo va allegato all'asseverazione non alla scheda descrittiva Enea.
Ade :
Ok, quindi ora posso procedere con l'asseverazione di congruità delle spese. Quindi l'asseverazione di congruità delle spese è differente per i due bonus? Mi converrebbe quindi redigere un computo per bonus ristrutturazioni con rispettiva asseverazione di congruità e un altro per ecobonus con la sua asseverazione, giusto?
archspf :
La congruità è diversa per il fatto che il riferimento è differente:
☐ recupero del patrimonio edilizio di cui all'articolo 16-bis, comma 1, lettere a) e b), del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917;
☐ efficienza energetica di cui all'articolo 14 del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2013, n. 90;

L'asseverazione può essere unica purché siano evidenziate le differenti congruità, come peraltro saranno differenziati i modelli di di cessione.

A mio parare fare tutto separato ha un senso anche pratico oltre che logico.
Ade :
Grazie mille. Allora anche per comodità farò tutto separatamente. Un'altra domanda...posso inserire le spese tecniche all'interno del computo o queste non vanno in detrazione?
archspf :
Le spese tecniche vanno casomai nel quadro economico, non nel computo.
Ade :
Posso applicare anche un ribasso alle spese tecniche? E di quanto posso ribassarlo al massimo?
Ade :
Un'altra domanda e chiudo l'argomento...le spese tecniche come vengono considerate? Nel senso che l'ecobonus prevede vari massimali di spesa a seconda del lavoro (cappotto, impianto ecc...). Le spese tecniche in quale massimale rientreranno?
archspf :
Ciascuna spesa tecnica va assegnata a ciascun bonus proporzionalmente e relativamente a ciascuna categoroa di intervento.
Ade :
Spiego meglio il mio problema...oltre all'ecobonus 65% dobbiamo usufruire anche del bonus ristrutturazione al 50%. Per una questione di praticità e logica ho redatto due computi metrici distinti. Ho una fattura dell'architetto che ha realizzato i lavori che riporta "progetto di ristrutturazione e riqualificazione energetica". In questo caso come faccio a dividere l'importo nei due computi?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.